A Lucera l'evento degli eventi per i futuri sposi: "Migliorarsi è Felicità-Wedding"

Alcune anticipazioni sull’evento gratuito nato da un progetto degli operatori del settore che, con l’hashtag #iocisarò, ci mettono la faccia.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Con l'hashtag #iocisarò è partito da qualche giorno il tam-tam sui social network che annuncia l'arrivo della seconda edizione di "Migliorarsi è Felicità - Wedding", l'originale manifestazione dedicata al matrimonio che anche quest'anno si svolgerà nel mese di dicembre a Lucera. L'iniziativa - reduce dallo straordinario successo di partecipanti, con oltre mille presenze - propone ricette di felicità tra social eating event, wedding, hair make-up, arte e intrattenimento. Non una fiera per gli sposi, dunque, ma un grande evento che alcuni operatori del settore offrono lavorando in sinergia, ciascuno secondo le proprie competenze.

La data fissata per l'edizione 2016 di Migliorarsi è Felicità - Wedding è il 4 dicembre. Palazzo D'Auria Secondo accoglierà le quattro tipologie di spose scelte quest'anno. Tra presentazioni, arte e spettacoli, nella giornata non mancherà un momento dedicato alla riflessione, con un convegno incentrato su una tematica legata al matrimonio. Il primo a comunicare la sua partecipazione è stato, ovviamente, il lookmaker lucerino Carlo Ventola, ideatore e organizzare dell'appuntamento, che quest'anno sarà affiancato dalla wedding planner foggiana Cristina Cucci.

Quindi attraverso un video di pochi secondi, sempre con l'hashtag #iocisarò, si è aggiunto lo chef Peppe Zullo, protagonista con i suoi piatti anche di questa edizione, e giorno dopo giorno stanno comparendo i filmati di tutti gli altri professionisti, oltre una trentina tra fotografi, parrucchieri, fioristi, artisti, ecc., che stanno via via aderendo all'iniziativa. "Fino a dicembre invaderemo Facebook con i nostri video promozionali, ma c'è ancora la possibilità di prendere parte alla manifestazione, perché più siamo e più avrà valore questo progetto che è nato proprio per dare opportunità di farsi conoscere e far vedere dal vivo come svolgiamo il nostro lavoro", dichiara Carlo Ventola.

Nei prossimi giorni saranno rese note anche le modalità per le coppie di futuri sposi di partecipare all'evento che, sebbene sia gratuito, necessita di prenotazione e/o invito.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento