"Essere stati quaggiù", il canto all'altalena in Biblioteca

Nuovo appuntamento organizzato dal Polo Biblio-Museale di Foggia: lunedì 8 aprile 2019, alle ore 17.00, nella Sala Fondi Speciali della Biblioteca “La Magna Capitana” si terrà la presentazione del libro Essere stati Quaggiù. Il canto all’altalena nel paesaggio sonoro di san Nicandro Garganico, pubblicato nel 2018 dalla casa editrice foggiana Edizioni del Rosone.

Il volume di Angelo Frascaria - ricercatore etnografico, impegnato nella raccolta e nella riproposizione delle tradizioni musicali del suo paese - presenta i risultati di una ricerca decennale, etnografica e d’archivio, sulle pratiche e sui generi musicali della tradizione orale di San Nicandro, diffusi attualmente e nel passato.

L’antica pratica del canto sull’altalena, li ndrandla, è al centro di questo percorso sonoro. Ne avevano già parlato Michele Vocino in Lo Sperone d’Italia, Visioni di Puglia, Apulia Fidelis e Saverio La Sorsa nell’opera in più volumi Tradizioni popolari pugliesi.

L’autore, che ricostruisce la tradizione di questo antico canto attraverso le testimonianze dirette degli anziani, ha consultato gli archivi sonori pubblici e privati per rintracciare i legami con altri generi musicali del territorio.

I due CD allegati al volume contengono alcuni esempi dell’immenso patrimonio musicale dell’area garganica: ninne-nanne, canti narrativi, canti all’altalena, tarantelle, ballabili delle orchestrine artigiane, voci delle confraternite, fino alle grida dei venditori ambulanti.

La selezione di suoni e canti ha coinvolto non soltanto l’autore, ma anche studiosi e ricercatori locali, impegnati in registrazioni sul campo nell’arco degli ultimi sessant’anni.

Lo studio diventa così anche l’occasione per ripercorrere le diverse campagne di ricerca promosse nel corso del tempo da vari Enti Pubblici. Si parte dal Viaggio nel Gargano di Alan Lomax e Diego Carpitella del 1954, al Concerto garganico del 1966, documentato dal frate di Ischitella Remigio De Cristoforo, fino all’indagine sulla storia orale e le rappresentazioni teatrali arcaiche, condotta a partire dagli anni Sessanta da Giovanni Rinaldi, Paola Sobrero e Alberto Vasciaveo. Un posto di primo piano anche alla spedizioni del 1958 del noto antropologo Ernesto De Martino.

Il libro di Frascaria si sofferma sui contesti in cui avvennero queste ricerche, oltre a dare volti e nomi alle persone che all’epoca collaborarono con gli studiosi che si recarono sul Gargano. “Quaggiù” -precisa Frascaria - svelando così anche il vero significato del titolo del suo libro.

Insieme all’autore, interverranno anche Giovanni Rinaldi, storico, ricercatore e fotografo, autore di numerosi volumi e progetti di ricerca e di documentazione; Gino Annolfi, docente in pensione di discipline scientifiche, appassionato di musica popolare. Interverrà anche Falina Marasca delle Edizioni del Rosone.

Gli interventi saranno intervallati dai canti della tradizione di San Nicandro Garganico, interpretati da cantori e suonatori popolari.

Le Confraternite e il gruppo di cantori del Venerdì Santo, infine, intoneranno alcuni canti della Passione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Vini e Vinili: il Leo Club ritorna tra i colori del tramonto

    • solo domani
    • 17 settembre 2020
    • Borgo Turrito

I più visti

  • 'Movimento', le opere di Giorgio e Silvia Rastelli al Mat di San Severo

    • dal 24 luglio al 24 ottobre 2020
    • MAT Museo dell’Alto Tavoliere
  • Le 'Squame' di Spadafranca in mostra alla Fondazione Monti Uniti

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 3 ottobre 2020
    • Fondazione dei Monti Uniti
  • 'Erasmus Days': tre giorni di eventi nelle sedi foggiane del Centro Studi European Campus

    • Gratis
    • dal 15 al 17 ottobre 2020
    • Foggia
  • Vini e Vinili: il Leo Club ritorna tra i colori del tramonto

    • solo domani
    • 17 settembre 2020
    • Borgo Turrito
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FoggiaToday è in caricamento