Pro Valloni Garganici: “Scongiurato il crollo dell’eremo Studion”

Domenica 19 maggio è prevista una seconda giornata di volontariato per il trasporto dei materiali

La prima fase di intervento ha scongiurato il crollo dell’eremo Studion. E’ evidente come, prima della spedizione, la criticità strutturale avrebbe comportato il rischio di imminente crollo. E, come, dopo la prima fase di intervento strutturale, l'esito ha scongiurato questo pericolo. Il lavoro è staso svolto seguendo le indicazioni dell'architetto Enza Zullo, responsabile del procedimento per la Sopraintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici.

La lodevole iniziativa si deve soprattutto ad Angelo Torre, poi all'impresa D'Angelo Pasquale, che il 28 aprile, con le sue eccellenti maestranze, ha dato inizio ai lavori. Hanno giocato un ruolo fondamentale anche l’avvocato Vincenzo Tizzani, l’ingegneria progettista Gaetano Cosimo Spagnuolo e il suo team costituito dall’architetto e direttore dei lavori, F. Lauriola e dall’avvocato Mimmo Dascanio.

Ma tutto questo non sarebbe potuto accadere senza l’aiuto dei circa 100 volontari provenienti da tutta la provincia di Foggia ed il sostegno degli sponsor che con il loro contributo hanno permesso lo svolgimento della memorabile giornata del 25 Aprile, cominciata con il trasporto dei materiali edili necessari per l'intervento e proseguita con la raccolta delle pietre crollate.

Ora, per completare il lavoro, è necessario far arrivare altro materiale fino al cantiere dell’Eremo. Ecco perché, domenica 19 maggio, i volontari sono chiamati ad un altro sforzo e  a comunicare la loro disponibilità al coordinatore Pro Valloni Garganici Onlus, Angelo Torre.

INFO

0884533512 – 3400742966

pro.vallonigarganici@gmail.com

Ringraziamenti:

La delegazione del CAI di Foggia per l'ingente numero di associati coinvolti direttamente nella giornata del 25 Aprile, la delegazione dell'ADICONSUM di Foggia, l'Ente Onlus CIVILIS di Manfredonia intervenuto direttamente con il suo Presidente Giuseppe Marasco e le guardie ecologiche. Gli SCOUT di Foggia intervenuti con una nutrita rappresentanza di giovani. Un ringraziamento speciale ai probi ed infaticabili amici di Mimmo Dascanio, "I camminatori delle Rupi".

Sponsor:

ENTE CIVILIS ONLUS - TE.MA. SRL CARPENTERIE METALLICHE - GELSOMINO MATERIALI PER L'EDILIZIA - DITTA SALVEMINI MATTEO ORTOFRUTTA-QUERCINI BIBITE - OLEARIA CLEMENTE SRL - IMPRESA AGRICOLA PIO DI BARI- PETRANGELO CIRO CARTOPLASTICA.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento