‘Dialoghi di Archeologia’: nel nono incontro si parla dei paesaggi antichi della Daunia

Sarà il volume “Storia e Archeologia globale dei paesaggi rurali in Italia fra Tardoantico e Medioevo” (Edipuglia, Collana Insulae diomedeae n. 34) al centro del nono incontro dei “Dialoghi di Archeologia”, in programma al Museo Civico di Foggia, giovedì 31 maggio, alle ore 18.

Il ciclo di appuntamenti è organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia e dalla Fondazione “Apulia felix”, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia belle arti paesaggio di Foggia e il Dipartimento di studi umanistici dell’Università di Foggia.

A parlare del libro con il curatore, Giuliano Volpe (Universtà di Foggia), saranno Alessandra Molinari (Università di Roma 2 Tor Vergata) e Saverio Russo (Università di Foggia). Il testo presenta i risultati conseguiti nell’ambito del PRIN - Progetto di Rilevante Interesse Nazionale Storia e Archeologia globale dei paesaggi rurali in Italia fra Tardoantico e Medioevo. Sistemi integrati di fonti, metodi e tecnologie per uno sviluppo sostenibile, coordinato di Giuliano Volpe. Il progetto ha visto il coinvolgimento di ben undici unità di ricerca delle Università di Bari, Bologna, Chieti-Pescara, Foggia, Lecce, Napoli-Suor Orsola Benincasa, Padova, Roma 2 Tor Vergata, Sassari, Siena e del CNR-IBAM di Lecce, con la partecipazione complessiva di oltre duecento ricercatori italiani e stranieri, compresi numerosi giovani ricercatori, dottori e dottorandi di ricerca, contrattisti e assegnisti.

Le indagini affrontano vari temi relativi ai paesaggi di molte regioni italiane: dalla Puglia alla Valle del Volturno, dalla Toscana all’Umbria e all’Abruzzo, dal territorio di Valva alle aree emiliana, veneta e trentina, dalle coste della Sardegna al suburbio di Roma e al Lazio. Nell’incontro l’attenzione si concentrerà in particolare sulle ricerche condotte in Daunia dall’Università di Foggia: dagli scavi di Faragola alle indagini nel territorio di Lucera, dal corpus delle chiese paleocristiane della Daunia alle analisi dei residui organici presenti sulle pareti di ceramiche rinvenute a Canosa, Faragola, San Giusto San Lorenzo in Carmignano e alla presentazione di una straordinaria mappa medievale di un itinerario che collegava Londra con Roma e Gerusalemme contenente dati interessanti sui paesaggi medievali della Capitanata.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Relax, giochi e buon cibo. Arrivano i Trawell-Weekend: due mesi di visite guidate esperienziali in Capitanata

    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • Lucera - Cagnano Varano - Foggia - San Severo - Bovino - Candela - Stornara -
  • Il gran trekking dei siti Unesco: un weekend tra storia e natura alla scoperta della Foresta Umbra e di Monte Sant'Angelo

    • dal 31 ottobre al 1 novembre 2020
  • A San Severi è tempo di 'AperiTrawellit'

    • 7 novembre 2020
    • Cattedrale di Santa Maria Assunta
  • Degustando Bovino: tutti a Palazzo San Procopio per apprezzare le eccellenze della Capitanata

    • 8 novembre 2020
    • Villa Comunale di Bovino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FoggiaToday è in caricamento