David Zard ospite di 'Culturalmente impegnato' su Manfredonia Tv

Il programma ideato e condotto da Felice Sblendorio, vede la collaborazione tecnica di Andrea Colaianni e la collaborazione organizzativa di Daniele Salvadore

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Andrà in onda venerdì 6 dicembre 2013 dalle ore 20:30 su Manfredonia Tv, canale 659 del Digitale Terrestre, la settima puntata di "Culturalmente Impegnato", il nuovo programma di prima serata dell'emittente sipontina, condotto da Felice Sblendorio. Il programma parlerà di cultura, politica, informazione, arte, spettacolo, musica, teatro, cinema, danza e letteratura attraverso le varie interviste realizzate, nel corso del programma, ai vari protagonisti dei diversi campi della cultura.

Nella prima parte della puntata ospite Michele De Meo, presidente dell'Agenzia del Turismo di Manfredonia. Dopo le prime attività promozionali,l'agenzia è procinto di organizzare uno degli eventi più importanti per la cultura sipontina: il carnevale. Durante l'intervista si parlerà degli eventi in programma per le festività natalizie, approfonditamente dell'organizzazione della nuova edizione del Carnevale ed infine verrà dato uno sguardo sulle attività e sui primi dati prodotti da questa nuova realtà operativa, istituita per rilanciare al meglio il territorio.

Nella seconda parte, ospite in collegamento telefonico, David Zard, produttore musicale di fama nazionale ed internazionale. Alla figura eclettica ed innovativa di Zard si deve il successo internazionale di tantissime opere popolari fra cui: "Notre Dam De Paris" e "Tosca Amore Disperato". In Italia ha portato artisti del calibro dei Rolling Stones,Pink Floyd,Bob Dylan,Michael Jackson,Led Zeppelin,Madonna e i Genesis.

Dopo quasi 45 anni all'interno della scena musicale e degli spettacoli dal vivo, David Zard ha recentemente prodotto una meraviglia teatrale, il più grande investimento in spettacolo mai fatto prima in Italia: "Romeo e Giulietta-Ama e Cambia il Mondo", l'opera popolare che ha debuttato a Verona il 2 e 3 ottobre e in ancora in scena presso il "Gran Teatro" di Roma fino al 6 gennaio 2014 e dal 23 gennaio in scena al Teatro "Linear4 Ciak" di Milano.

Il programma ideato e condotto da Felice Sblendorio, vede la collaborazione tecnica di Andrea Colaianni e la collaborazione organizzativa di Daniele Salvadore. Perché seguirlo? Perché la cultura arricchisce(sempre),perché la cultura permette di superare tutti i limiti e perché la cultura è (libertà) di espressione e di parola. Non Mancate!".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento