San Giovanni Rotondo: il cuore di padre Pio a Pietrelcina, il sindaco si oppone

Lo avrebbe annunciato il frate Francesco Daniele Colacelli. Luigi Pompilio ha convocato una riunione di maggioranza. Dal 1 giugno l'ostensione permanente del corpo di San Pio ai fedeli

San Giovanni Rotondo

Dal primo giugno l’ostensione permanente delle reliquie di Padre Pio a San Giovanni Rotondo, nelle prossime settimane il trasferimento permanente del cuore del frate con le stimmate a Pietrelcina, sua città natale. Lo avrebbe annunciato ieri il ministro provinciale dei Cappuccini, il frate Francesco Daniele Colacelli.

LA SMENTITA DEI FRATI MINORI CAPPUCCINI

Decisione contro la quale il sindaco Luigi Pompilio si è opposto fermamente tanto da convocare di domenica mattina una riunione di maggioranza e annunciare la convocazione di una conferenza di capigruppo al fine di discutere la delicata questione.

L’annuncio di Colacelli sarebbe arrivato nonostante il testamento di San Pio contenga una postilla in cui il frate cappuccino avrebbe manifestato il desiderio di riposare in un angolo del Gargano: Il trasferimento a Pietrelcina del cuore di padre Pio spaventa gli amministratori di San Giovanni Rotondo, che probabilmente temono un calo di turisti e quindi un colpo quasi mortale all’economia della città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento