Inaugurato il 'Museo della Memoria', "un altro passo fondamentale per la valorizzazione della storia di Foggia!"

Ecco il Museo della Memoria dei bombardamenti del 1943. È stato inaugurato ieri mattina alla presenza del sindaco Landella

Museo della Memoria
È stato inaugurato ieri mattina sotto il pronao della villa comunale di Foggia, il nuovo museo della Memoria '43 "che invita a non dimenticare quella terribile estate"
Scoperta la targa d'ingresso, il taglio del nastro è avvenuto alla presenza del sindaco Franco Landella: "È un progetto studiato e portato a compimento dal "Comitato per un monumento alle vittime dei bombardamenti del '43 a Foggia" che abbiamo subito sposato e appoggiato mettendo a disposizione una sede per l'importante struttura, sotto il pronao della nostra Villa Comunale. Grazie al Presidente del Comitato, Alberto Mangano, e a tutti gli amici che ne fanno parte e che hanno prestato la loro opera volontaria per raggiungere questo straordinario obiettivo! Abbiamo lavorato ad altre belle iniziative, in questi anni, e spero che potremo farlo ancora in futuro! Non perdete le preziose testimonianze di un momento drammatico del nostro passato che dobbiamo ricordare per impedire il ripetersi delle tragedie e delle follie della guerra!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento