menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Basilica di Siponto (foto di Matteo Nuzziello)

La Basilica di Siponto (foto di Matteo Nuzziello)

La Basilica di Siponto sul tetto d'Italia: l'opera di Tresoldi è 'Medaglia d'oro' all'Architettura italiana

E' il più prestigioso premio d'architettura italiano istituito da La Triennale di Milano in collaborazione con il MibacIl Parco Archeologico Santa Maria di Siponto era stato inaugurato il 12 marzo 2016

È un momento ricco di riconoscimenti per la Basilica di Siponto, premiata con il premio speciale alla committenza della Medaglia d’Oro all’Architettura italiana, il più prestigioso premio d'architettura italiano istituito da La Triennale di Milano in collaborazione con il Mibac.

Queste le parole dell'autore dell'opera, l'architetto Edoardo Tresoldi: "Ringrazio la Soprintendenza Archeologica della Puglia, il Segretariato Regionale Mibac, la Cobar Spa e le tante persone che hanno contribuito a questa innovativa rilettura del restauro archeologico attraverso l’intuizione della scultura-architettura"

Il Parco Archeologico Santa Maria di Siponto, opera d’arte contemporanea che attraverso una rete metallica permanente e trasparente ricostruisce i volumi originari della basilica paleocristiana, è stata inaugurata il 12 marzo del 2016. Altra 14 metri, l’installazione, costata 900mila euro a fronte di un investimento di 3,5 milioni, è un’opera d’arte che ricostruisce il tempo, si riappropria della storia. Con l’installazione di circa sette tonnellate di filo di ferro, la più grande al mondo realizzata in rete metallica, Tresoldi ha valorizzato la struttura del XII secolo, tra i luoghi più visitati in Puglia, seconda soltanto a Castel del Monte.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento