Artisti della Capitanata insieme per sostenere gli operatori dello spettacolo: "C'è ancora tanta musica da cantare"

Un progetto musicale, che ha coinvolto musicisti e cantanti tra Troia, Lucera e Foggia, per dare voce alla categoria degli artisti che vive un momento di difficoltà e dal futuro incerto a causa della pandemia da coronavirus

 

Si intitola 'Così distanti', il nuovo brano scritto dal batterista Francesco Lattorre e realizzato da un collettivo di artisti della provincia di Foggia, con la partecipazione straordinaria di Valerio Zelli (Oro). Il brano, realizzato in questi giorni di isolamento, è accompagnato da un videoclip in cui il testo è tradotto in Lingua Italiana dei Segni (Lis), per rendere il messaggio accessibile a tutti.

“Torneremo ad amarci a distanza di un bacio, Torneremo a correre ad un palmo di mano, Torneremo perché c’è ancora tanta musica da suonare, Torneremo a ballare a distanza di un abbraccio, Torneremo a fare l’amore, Torneremo perché c’è ancora tanta musica da cantare”.

La canzone vuole mettere in luce la situazione di difficoltà lavorativa del mondo dello spettacolo, nella speranza che presto possano riprendere tutte le attività artistiche. I musicisti continuano concretamente a trasformare queste giornate così difficili in momenti di vicinanza e spensieratezza in musica.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento