Vico del Gargano: corso per Operatore Settore Emergenza

Gli obiettivi didattici sono quelli di sintetizzare in sviluppo delle capacità organizzative e gestione delle attività a livello locale in caso di emergenza

La Sala Operativa Nazionale della Croce Rossa Italiana sta organizzando, su richiesta del 5° Distaccamento Autonomo Interforze di Jacotenente, un corso per Operatore Settore Emergenza, con il patrocinio del Comune di Vico del Gargano e dell’Ente Parco Nazionale del Gargano. Il corso della durata di diciotto ore avrà inizio il giorno 11 maggio 2011 e si articolerà su quattro moduli dove si alterneranno diversi docenti qualificati che operano nel settore delle emergenze.

Gli obiettivi didattici si possono brevemente sintetizzare in sviluppo delle capacità organizzative e gestione delle attività a livello locale in caso di emergenza, causata da un rischio naturale e/o antropico; gestione di squadre operative sul campo nelle attività di assistenza alla popolazione; collaborazione con i soggetti deputati alla pianificazione e alla gestione dell’emergenza locale sul campo e presso le strutture locali di Coordinamento Comunale di Protezione Civile.

Il giorno 13 maggio 2011 il corso terminerà con una prova scritta ed una prova tecnico/pratica che prevede un’esercitazione di posto comando con l’attivazione di un Centro di Coordinamento Comunale.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento