Il 'don' di San Michele scende in campo, messa all'aperto e fedeli sui balconi: "Voi restate a casa"

Don Giuseppe dell'Opera San Michele di Foggia ieri ha celebrato la messa in campo. Tanti i fedeli sui balconi e alle finestre

Padre Giuseppe dell'opera San Michele

L'Opera San Michele Arcangelo di Foggia si adegua ai tempi del Coronavirus e scende in campo per celebrare la messa. E' accaduto ieri nel capoluogo dauno: "Noi scendiamo in campo...Voi restate a casa!" il motto coniato dal parroco della Chiesa di piazza San Leonardo Murialdo, punto di riferimento soprattutto dei giovani.

Nonostante il vento forte che a tratti ha disturbato la preghiera, megafono alla mano, don Giuseppe è riuscito a portare a termine la missione in un'atmosfera surreale, davanti a decine di persone che hanno partecipato alla messa dai balconi e dalle finestra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'atmosfera surreale e l'emergenza sanitaria non hanno scalfito il bisogno di fede dei foggiani residenti in zona San Michele.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Taglio e piega a domicilio, nonostante il Coronavirus: sorpresa e denunciata parrucchiera abusiva

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

  • Feltri terrorizzato da Foggia: non lo ferma nemmeno il dramma del Coronavirus, è odio nei confronti del capoluogo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento