Arte e design, come forma di comunicazione. Incontro con Antonio Torquato Lo Mele

Nuovo appuntamento con le Conversazioni di Storia Locale-II edizione, il ciclo di incontri organizzato dalla Biblioteca Provinciale di Foggia “La Magna Capitana” per approfondire temi, personaggi, eventi storici del territorio, in un clima colloquiale e divulgativo.   

Mercoledì 9 marzo 2016, alle ore 17.30, presso la sezione Fondi Speciali della Biblioteca di viale Michelangelo 1, Antonio Torquato Lo Mele interverrà sul tema “Il problema dell’arte e la funzione del design nella comunicazione visiva del patrimonio storico-archeologico. Teoria e prassi”

Nell’incontro verranno illustrate le esperienze professionali e artistiche più significative del conversatore, architetto e artista, che ha proposto un diverso approccio simbolico ai beni culturali e ai problemi della loro comunicazione visiva.

Lo Mele è nato e risiede a Foggia. Come artista ha realizzato opere di arte applicata, opere grafiche e diverse installazioni. Ha inoltre tenuto alcune personali, le ultime allestite presso l’Ambasciata Araba d’Egitto a Roma, sulla “Cultura del Mediterraneo” e presso il Museo civico di Foggia, con il titolo “Viandando tra archeologia arte e design”. Come grafico e studioso della comunicazione visiva ha pubblicato, per conto della Soprintendenza Archeologica della Puglia, Giocare con le stele (Claudio Grenzi Editore), quaderno pilota sulle problematiche del patrimonio archeologico.  Nel 1993 ha pubblicato il Diario di Neo con la proposta di una scrittura per immagini. Nel 1995, su invito del Ministero dei Beni Culturali e Ambientali, ha partecipato in qualità di esperto ad un seminario sulla didattica del museo e del territorio. La Meridiana editrice ha pubblicato nel 2002 il racconto per immagini Il piccolo audace Frrr (testo di Giuliano Parenti), con il quale si sperimenta un nuovo linguaggio verbo-visivo. Come architetto e designer ha curato e allestito la mostra itinerante Elogio dello spiare (suggestioni e tracce di comunicazione visiva tra le parole e le immagini) per conto della Biblioteca Provinciale di Foggia (1990) e del comune di Lucca (1992). Nel 2004 ha prestato una consulenza artistica sull’uso del linguaggio laser e nella progettazione di una struttura eolicocinetica per il parco archeologico dell’antica Siponto (ipogei Capparelli) studio Buccarella Dardes. È attualmente in corso di pubblicazione un saggio di ricerca sul rapporto fra la grafica infantile, il pensiero visivo e l’arte del XX secolo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • 'Alla scoperta dell'antica Sipontum': laboratorio didattico per bambini organizzato da Archeologica

    • 25 ottobre 2020
    • Parco Archeologico Siponto

I più visti

  • 'Movimento', le opere di Giorgio e Silvia Rastelli al Mat di San Severo

    • fino a domani
    • dal 24 luglio al 24 ottobre 2020
    • MAT Museo dell’Alto Tavoliere
  • Relax, giochi e buon cibo. Arrivano i Trawell-Weekend: due mesi di visite guidate esperienziali in Capitanata

    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • Lucera - Cagnano Varano - Foggia - San Severo - Bovino - Candela - Stornara -
  • Ritornano le giornate Fai d'autunno: due weekend dedicati alla fondatrice Gilia Maria Crespi

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
  • Aperitrawellit Lucera: 2mila anni di storia tra le strade e i monumenti

    • solo domani
    • 24 ottobre 2020
    • Basilica cattedrale di Santa Maria dell'Assunta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FoggiaToday è in caricamento