A Torremaggiore un convegno sul femminicidio

Oltre 11 mila i casi di stalking finiti in un'aula di tribunale negli ultimi anni e una legge 119/13 che è stata in grado di arginare in parte il fenomeno. A ciò si aggiungano le 118 donne uccise nel corso del 2016. La legge n. 119/13 tutela tutte le fasce deboli dai minori ai disabili e alle donne stesse. Il femminicidio rappresenta un omicidio aggravato a tutti gli effetti: chi cagiona la morte di un altro individuo, commette un reato di omicidio volontario.

L'associazione Gens Nova Onlus in collaborazione con l'associazione Penelope Puglia Onlus e l'A.I.G.A. di Foggia organizza un incontro su "Analisi e proposte per un contrasto concreto al fenomeno del Femminicidio" che si terrà Giovedì 9 Marzo ore 17:30, presso la Sala del Trono del Castello Ducale di Torremaggiore. L'incontro si aprirà con i saluti del Dr. Pasquale Monteleone (Sindaco di Torremaggiore), dell'Avv. Stefano Foglia (Presidente Ordine Avvocati Foggia) e dell'Avv. Valerio Vinelli (Presidente A.I.G.A. Foggia); a questi seguiranno i relatori Prof. Avv. Antonio Maria La Scala (Avvocato penalista del Foro di Bari, Presidente Nazionale di Gens Nova Onlus e Penelope Italia Onlus) e il Dr. Giovanni Gallone (Sostituto Procuratore presso il Tribunale di Foggia). L'evento sarà introdotto e moderato dall'Avv. Anna Lisa Pensato. L'evento è stato fortemente voluto ed organizzato da Giovanni Luca Lombardi in qualità di Consigliere Nazionale Gens Nova Onlus e Responsabile territoriale di Penelope Puglia Onlus per Foggia e provincia.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
FoggiaToday è in caricamento