Gioco d'azzardo, a Torremaggiore primo incontro di rete tra istituzioni e cittadini

Il 29 febbraio 2016 è stata una data significativa per il nostro territorio, poiché si è tenuto il primo incontro tra le Istituzioni ed associazioni e cittadini per affrontare il tema della diffusione del gioco d'azzardo.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Il 29 febbraio 2016 è stata una data significativa per il nostro territorio, poiché si è tenuto il primo incontro tra le Istituzioni, associazioni e cittadini per affrontare il tema della diffusione del gioco d'azzardo.

L'incontro è stato organizzato dal Dirigente della scuola media statale Padre Pio di Torremaggiore prof. Matteo Scarlato ed ha visto partecipare le istituzioni territoriali quali la ASL - dipartimento Dipendenze Patologiche, il Comune di Torremaggiore con i servizi sociali e settore cultura nonché rappresentanti della scuola, dell'associazionismo e del privato sociale.

Riguardo quest'ultima era presente anche la Fortore Habitat società cooperativa che sta promuovendo, all'interno del Programma per la Salute Sociale, la Campagna STOP AZZARDO finalizzata a creare un movimento di InformAzione che sensibilizzi i cittadini sui pericoli di una diffusione incontrollata del gioco d'azzardo.

Il dirigente della scuola media professor Matteo Scarlato ha chiesto agli intervenuti di entrare a far parte di una rete coordinata che a vario titolo e con azioni diversificate dia vita ad un'azione che riesca ad intervenire in modo significativo sul territorio favorendo così un effettivo cambiamento verso quello che viene definito uno stato di salute sociale.

La Fortore Habitat attraverso rappresentante dott Francesco D'Andrea ha illustrato la proposta in corso di realizzazione che prevede la pubblicazione di un manuale per il cittadino e la conseguente campagna di diffusione territoriale. Questa campagna, coadiuvata dal comitato civico stop azzardo e realizzata in collaborazione con l'Associazione di promozione sociale "Un ponte tra la gente" nonché di giornalisti artisti e cittadini del territorio, mira ad informare il cittadino fornendo un piccolo vademecum che illustra i principali aspetti relativi alla diffusione incontrollata delle gioco d'azzardo e dei servizi presenti sul territorio. Il gioco d'azzardo oggi rappresenta un vero e proprio fenomeno di mercato che ha visto una crescita esponenziale negli ultimi anni, che rischia, se non regolamentato, di divenire una vera emergenza dai costi sociali altissimi.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento