Miss Italia 2014, cinque bellezze foggiane a Jesolo per il titolo nazionale

Si tratta di Mariapia Castriotta, Francesca Difonzo, Elisa Castriotta, Luisa Pontone e Marisa Maggio. Le concorrenti da 191 diventeranno 60: giovedì pomeriggio il primo verdetto on-line

Miss Italia, la tappa a Foggia (ph. R. D'Agostino)

Cinque foggiane in corsa per le semifinali di Miss Italia. Giovedì pomeriggio si conosceranno i destini di Mariapia Castriotta, 19enne di Manfredonia, Francesca Difonzo, 20enne di Cerignola, Elisa Castriotta, 20enne di Manfredonia, Luisa Pontone, 22enne di Foggia, e Marisa Maggio, 18enne di Cerignola, che da lunedì si ritrovano a Jesolo dove sono arrivate ben 191 concorrenti provenienti da tutt'Italia.

Alcune di loro sono state selezionate durante le prefinali di Miss Puglia a Foggia, organizzate in piazza Cesare Battisti dall'agenzia “Parole & Musica” (esclusivista regionale di Miss Italia) col patrocinio del Comune di Foggia, davanti a un numeroso pubblico. Una tappa, quella realizzata nel capoluogo dauno, che ha registrato importanti riconoscimenti per lo spettacolo ideato dal direttore artistico e agente del Concorso in Puglia, il foggiano Mimmo Rollo, che ha anche suscitato l'interesse della “Magnolia”, che a sua volta sta realizzando il nuovo format di Miss Italia per LA7.

Giovedì le miss diventeranno un terzo: saranno scelte solo in 60 da sei esperti di bellezza, di casting, di cinema e di televisione che hanno il compito di valutarle in tre giornate di lavoro. La commissione tecnica è presieduta da Mirka Viola, ex miss Italia “per un giorno”, per una vicenda rimasta famosa (era sposata e mamma, in contrasto con il regolamento), regista, considerata un nuovo talento del cinema italiano (“L’amore fa male” e il recente “Cam girl”).

Gli altri componenti di commissione sono: Roberto Bigherati, direttore di casting e fondatore del portale Rbcasting.com (Magazine e Database di Attori) nel quale sono presenti numerose celebrità italiane ed internazionali; Elisa D’Ospina, top model a livello internazionale delle Forme Morbide che fa combaciare la passione per le passerelle con l’impegno nella lotta contro i disturbi del comportamento alimentare; Tania Zamparo, ex Miss Italia, giornalista e conduttrice tv; Daniele Orazi, specializzato in management artistico, membro dell’Accademia del Cinema Italiano David di Donatello dal 2007 e uno dei soci fondatori del Consorzio Officine Artistiche; Giuseppe Zeno, l’attore delle serie 5 e 6 di “Incantesimo”, di “Un posto al sole”, di “Gente di mare 2” e di “Assunta Spina”.

Nel pomeriggio di giovedì, sul sito ufficiale del concorso (www.missitalia.it), saranno resi noti i nomi delle 60 ragazze promosse al turno successivo. Il 30 agosto, infatti, le concorrenti da 30 diventeranno 12 più una riserva, e stesso procedimento toccherà il giorno successivo: queste due sessioni saranno mandate in onda da LA7 rispettivamente l'11 e il 12 settembre alle ore 23, mentre il giorno successivo, nel primo pomeriggio, ci sarà una sintesi della “due giorni”. Per la finale, quindi, saranno solo in 24: a condurla domenica 14 settembre sarà Simona Ventura in diretta e in streaming su LA7. Per l'occasione a Jesolo sarà presente anche l'agente regionale del Concorso, Mimmo Rollo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento