Eventi

Miss Italia 2014, cinque bellezze foggiane a Jesolo per il titolo nazionale

Si tratta di Mariapia Castriotta, Francesca Difonzo, Elisa Castriotta, Luisa Pontone e Marisa Maggio. Le concorrenti da 191 diventeranno 60: giovedì pomeriggio il primo verdetto on-line

Cinque foggiane in corsa per le semifinali di Miss Italia. Giovedì pomeriggio si conosceranno i destini di Mariapia Castriotta, 19enne di Manfredonia, Francesca Difonzo, 20enne di Cerignola, Elisa Castriotta, 20enne di Manfredonia, Luisa Pontone, 22enne di Foggia, e Marisa Maggio, 18enne di Cerignola, che da lunedì si ritrovano a Jesolo dove sono arrivate ben 191 concorrenti provenienti da tutt'Italia.

Alcune di loro sono state selezionate durante le prefinali di Miss Puglia a Foggia, organizzate in piazza Cesare Battisti dall'agenzia “Parole & Musica” (esclusivista regionale di Miss Italia) col patrocinio del Comune di Foggia, davanti a un numeroso pubblico. Una tappa, quella realizzata nel capoluogo dauno, che ha registrato importanti riconoscimenti per lo spettacolo ideato dal direttore artistico e agente del Concorso in Puglia, il foggiano Mimmo Rollo, che ha anche suscitato l'interesse della “Magnolia”, che a sua volta sta realizzando il nuovo format di Miss Italia per LA7.

FOTO | A Jesolo cinque foggiane in corsa per Miss Italia 2014

Giovedì le miss diventeranno un terzo: saranno scelte solo in 60 da sei esperti di bellezza, di casting, di cinema e di televisione che hanno il compito di valutarle in tre giornate di lavoro. La commissione tecnica è presieduta da Mirka Viola, ex miss Italia “per un giorno”, per una vicenda rimasta famosa (era sposata e mamma, in contrasto con il regolamento), regista, considerata un nuovo talento del cinema italiano (“L’amore fa male” e il recente “Cam girl”).

Gli altri componenti di commissione sono: Roberto Bigherati, direttore di casting e fondatore del portale Rbcasting.com (Magazine e Database di Attori) nel quale sono presenti numerose celebrità italiane ed internazionali; Elisa D’Ospina, top model a livello internazionale delle Forme Morbide che fa combaciare la passione per le passerelle con l’impegno nella lotta contro i disturbi del comportamento alimentare; Tania Zamparo, ex Miss Italia, giornalista e conduttrice tv; Daniele Orazi, specializzato in management artistico, membro dell’Accademia del Cinema Italiano David di Donatello dal 2007 e uno dei soci fondatori del Consorzio Officine Artistiche; Giuseppe Zeno, l’attore delle serie 5 e 6 di “Incantesimo”, di “Un posto al sole”, di “Gente di mare 2” e di “Assunta Spina”.

Nel pomeriggio di giovedì, sul sito ufficiale del concorso (www.missitalia.it), saranno resi noti i nomi delle 60 ragazze promosse al turno successivo. Il 30 agosto, infatti, le concorrenti da 30 diventeranno 12 più una riserva, e stesso procedimento toccherà il giorno successivo: queste due sessioni saranno mandate in onda da LA7 rispettivamente l'11 e il 12 settembre alle ore 23, mentre il giorno successivo, nel primo pomeriggio, ci sarà una sintesi della “due giorni”. Per la finale, quindi, saranno solo in 24: a condurla domenica 14 settembre sarà Simona Ventura in diretta e in streaming su LA7. Per l'occasione a Jesolo sarà presente anche l'agente regionale del Concorso, Mimmo Rollo.

Tutte le Miss in lizza alle prefinali di Miss Puglia | LE FOTO DI R. D'AGOSTINO

Verso Miss Puglia: le finaliste, il palco e lo spettacolo | LE FOTO DI R. D'AGOSTINO

FOTO | Vanessa Malagnini è Miss Puglia 2014

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miss Italia 2014, cinque bellezze foggiane a Jesolo per il titolo nazionale

FoggiaToday è in caricamento