'Le leggende della musica': a San Severo le sonate di Brahms con il duo Milenkovich-De Silva

  • Dove
    Chiesa Santa Maria della Pietà
    Indirizzo non disponibile
    San Severo
  • Quando
    Dal 19/11/2018 al 19/11/2018
    19.15
  • Prezzo
    Info e prenotazioni 348.6628775
  • Altre Informazioni

Saranno Stefan Milenkovich (violino) e Rohan De Silva (pianoforte) con lo spettacolo “Leggende della Musica” i prossimi ospiti dell’Associazione degli Amici della Musica, presieduta da Gabriella Orlando. Lo spettacolo è in programma lunedì 19 novembre 2018, alle ore 19.15 (porta ore 19), nella Chiesa Santa Maria della Pietà di San Severo. ll recital di Milenkovich e De Silva propone l’ascolto delle tre sonate per violino e pianoforte di Brahms. Scritte fra il 1878 e il 1888, le sonate appartengono alla piena maturità artistica del compositore tedesco.

Milenkovic è un musicista dalla forte personalità, dalla visione romantica e profonda, capace di suscitare ammirazione ed emozione fra il pubblico. La sua carriera è costellata di successi e i critici sono unanimi nell’acclamare le sue frequenti esecuzioni. Ad accompagnarlo al pianoforte ci sarà De Silva, uno dei cameristi più i al mondo, noto per le collaborazioni con illustri artisti, tra cui Pinchas Zukerman, Gil Shaham, Julian Rachlin e Joshua Bell. Le sonate riflettono alcune caratteristiche fondamentali della poetica di Brahms, prima fra tutte quel senso intimo, tenero, sentimentale e dolcemente affettuoso del Lied, che è l'elemento base e costante di tutta la produzione del compositore amburghese, dalla cameristica alla sinfonica.

L’evento è organizzato in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale Spettacolo dal Vivo Roma, la Regione Puglia – Assessorato dall’Industria Turistica e Culturale, la Città di San Severo – Assessorato alla Cultura, l’Arciconfraternita Orazione e Morte di Nostro Signore Gesù Cristo, Resonance - Ritorni e sonorità fra arte, natura, cultura ed emozioni, FSC 2014-2020, Piiil Cultura Puglia e con l’Unione Europea.

Stefan Milenkovich

Nativo di Belgrado, ha iniziato lo studio del violino all’età di tre anni, dimostrando subito un raro talento che lo ha portato alla sua prima apparizione con l’orchestra, come solista, all’età di sei anni ed incominciando una carriera che lo ha portato ad esibirsi in tutto il mondo. È stato invitato, all’età di 10 anni, a suonare per il presidente Reagan in un concerto natalizio a Washington, per il presidente Gorbaciov quando aveva 11 anni e per il Papa Giovanni Paolo II all’età di 14 anni. Ha partecipato a diversi concorsi internazionali, risultando vincitore di molti premi.

Riconosciuto a livello internazionale per le sue eccezionali doti artistiche, ha suonato come solista con le più importanti orchestre mondiali sotto la direzione di prestigiosi direttori. Dedito anche all’insegnamento, nel 2002 è stato anche assistente di Itzhak Perlman alla Juilliard School di New York, prima di accettare l’attuale incarico di Professore di violino all’Università dell’Illinois Urbana – Champaign (USA). È profondamente impegnato anche in cause umanitarie e nel 2003 gli è stato attribuito a Belgrado il riconoscimento “Most Human Person”. Ha inoltre partecipato a numerosi concerti patrocinati dall’UNESCO a Parigi, esibendosi al fianco di Placido Domingo, Lorin Maazel, Alexis Weissenberg e Sir Yehudi Menuhin.

Dedito anche all'insegnamento, dal 2002 è stato assistente di Itzhak Perlman alla Juilliard School di New York, prima di accettare l'attuale incarico di Professore di violino all’Università dell’Illinois, USA.

Rohan De Silva

Nativo dello Sri Lanka, ha studiato a Londra alla Royal Academy of Music, e in seguito alla Juilliard School di New York, dove si è perfezionato in pianoforte.  

Nel 1990 ha ricevuto un premio speciale come “best Accompanist” al Concorso Cajkovskij di Mosca. Dal 1991 collabora regolarmente con la Julliard, in particolare nella classe di violino di Itzhak Perlman; dal 2001 tiene masterclass alla Ishikawa Music Academy in Giappone, alla Great Wall International Music Academy di Pechino, e dal 2011 alla International String Academy a Cambridge. 

Le sue collaborazioni come pianista di grandi violinisti lo hanno portato ad esibirsi nelle più importanti sale concertistiche internazionali: in particolare a New York, Chicago, Philadelphia, Los Angeles, Amsterdam, Londra, Tokyo, Salisburgo, Milano. Ha suonato molte volte alla Casa Bianca su invito di vari Presidenti degli Stati Uniti d’America: in particolare, nel 2012 da Barack Obama in occasione del conferimento della "Medal of Freedom” al presidente israeliano Shimon Peres; e nel 2007 in occasione di una cena di stato offerta da George W. Bush per la visita della Regina Elisabetta II.

Info e prenotazioni 348.6628775

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • 'Omaggio a Fellini': alla Biblioteca la mostra dedicata al grande Maestro

    • dal 19 febbraio al 19 marzo 2021
    • Biblioteca Provinciale La Magna Capitana
  • La 'Cattedrale barocca di Troia'

    • Gratis
    • 21 marzo 2021
    • Basilica di Troia
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento