Con il concerto al Teatro Giordano il Conservatorio di Foggia inaugura l'anno accademico

Il Conservatorio di musica Umberto Giordano di Foggia saluta il 2016 celebrando il nuovo anno accademico con un grande concerto sinfonico dai sapori russi e francesi. Come negli ultimi tre anni, toccherà al celebre direttore Marco Angius, professore di Direzione d’Orchestra a Foggia, dirigere l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio il prossimo 23 dicembre al Teatro Giordano. Il programma prevede l’esecuzione di alcuni tra i grandi classici del Novecento: il quadro sinfonico “Nelle steppe dell’Asia centrale” e le “Danze polovesiane” di Alexander Borodin, il Concerto n. 1 op. 10 per pianoforte e orchestra di Sergej Prokofiev, con la partecipazione del giovane pianista Francesco Sentuti e, infine, il famosissimo Boléro di Maurice Ravel.


I biglietti, tutti al costo di soli 5 euro, possono essere acquistati nei punti vendita e on line presso Booking Show o al botteghino del teatro il giorno del concerto dalle ore 18.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento