Conservatorio Giordano: l’anno accademico si apre nel segno di Prokofiev

Si apre venerdì 22 novembre l’anno accademico del Conservatorio “Umberto Giordano” di Foggia, con il concerto inaugurale, eseguito tradizionalmente nel giorno dedicato a Santa Cecilia, patrona della musica, degli strumentisti e dei cantanti.

Protagonista dell’evento il violoncello solista di Giovanni Gnocchi, talento italiano e Cello Professor presso l’Universität Mozarteum di Salisburgo, che si esibirà con l’Orchestra Sinfonica dell’istituto accademico foggiano, diretta dal Maestro Rocco Cianciotta, anche compositore, arrangiatore e già docente di esercitazioni orchestrali.

Il concerto di aperturà sarà ospitato all’interno dell’Auditorium del Conservatorio. In programma la musica di Sergej Prokofiev con la celebre Sinfonia Classica, composta in Russia nell’estate del 1917, e la Sinfonia concertante op. 125 per violoncello e orchestra, parti della vasta produzione di Prokofiev, che abbraccia tutti i più impegnativi generi musicali affrontati con un’estrosa originalità di linguaggio.

“L’ecclettismo compositivo prende forma nella volontà di rivestire in ‘panni moderni’ la sinfonia classica, sul modello del sinfonismo di Haydn - si legge nelle note di sala, che proseguono così - La Sinfonia Concertante in mi min per violoncello e orchestra appartiene, invece, all’ultima produzione di Prokof’ev… ed è strutturata in tre movimenti equilibrati nei quali, su una orchestrazione ricca e scorrevole, domina il canto melodico del violoncello, protagonista assoluto della composizione”.

Giovanni Gnocchi ha debuttato giovanissimo insieme al grande violoncellista cinese Yo-Yo Ma, che lo ha definito: “Giovane meravigliosamente pieno di talento, darà un grande contributo alla musica ovunque egli vada”. Come solista si è esibito sotto la direzione di grandi direttori ed è stato ospite di numerosi festival in tutto il mondo. Ha suonato con importanti musicisti come Alexander Lonquich. Attivissimo camerista, con il David Trio è stato vincitore del 1° Premio al Concorso Franz Joseph Haydn di Vienna e del Borletti-Buitoni Trust Fellowship di Londra e si è inoltre laureato ai Concorsi violoncellistici Primavera di Praga, Antonio Janigro di Zagabria, e in duo al Parkhouse Award alla Wigmore Hall di Londra.  È stato Solo-Cellist della Camerata Salzburg per otto anni, Guest Principal Cellist alla Royal Philharmonic Orchestra di Londra, guest principal nei Münchner Philharmoniker, Mahler Chamber Orchestra, Philharmonia Orchestra di Londra, Orchestra Mozart e co-principal cellist alla London Symphony e, dal 2008, membro della Lucerne Festival Orchestra sotto la direzione di Claudio Abbado. Ha inciso repertorio solistico e cameristico e nel 2012 ha vinto il concorso come Professor di Violoncello al celebre Mozarteum di Salisburgo.

L’evento sarà replicato sabato 23 per l’associazione Amici della musica al Teatro Verdi di San Severo. Al concerto di venerdì si accede tramite invito gratuito, che si potrà ritirare presso il centralino del Conservatorio, al primo piano, martedì 19 dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 e mercoledì 20 dalle 9 alle 13, fino ad esaurimento posti.

Ingresso dalle ore 20.30, inizio del concerto ore 21.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Relax, giochi e buon cibo. Arrivano i Trawell-Weekend: due mesi di visite guidate esperienziali in Capitanata

    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • Lucera - Cagnano Varano - Foggia - San Severo - Bovino - Candela - Stornara -
  • Sviluppo turistico in Capitanata e i suoi borghi: un corso organizzato dai Lions club Monti Dauni meridionali

    • dal 6 novembre al 11 dicembre 2020
    • Online
  • Adventourbox: il viaggio virtuale alla scoperta di San Severo

    • 19 dicembre 2020
    • San Severo
  • Adventourbox: visita virtuale a Cagnano Varano

    • 8 dicembre 2020
    • Cagnano Varano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento