Jazz on top Felix: Andrea Manzoni e Rosy Anoush Svazlian omaggiano la musica Armena

Non ancora sopite le note, ricolme d'estro e genialità, di uno dei gruppi più interessanti degli ultimi anni sulla scena jazzistica internazionale, i Travelers di Matteo Bortone, la rassegna Jazz on top felix continua ad incantare il proprio pubblico con altro spettacolo dedicato alla musica Armena, il prossimo 6 maggio

Il concerto del 22 Aprile ha scolpito una traccia indelebile in tutti coloro che hanno avuto la fortuna di prendervi parte. La musica dei Travelers è  una musica che affascina al secondo ascolto senza lasciarti più. Una musica che può, in un primo momento, sorprenderti e spiazzarti ma che poi ti colpisce inesorabilmente. È stato così al Auditorium Santa Chiara dopo l'ascolto dei brani magnifici di Bortone come Sunday Supermarket, la rielaborazione ledzeppelliniana di Houses of Holy e la cinematografica 'Nolan', dedicata al regista di Inception. 

Ma ora, accantonato il concerto di Matteo Bortone con i suoi Travelers, è la volta della musica armena rielaborata da Andrea Manzoni e Rosy Anoush Svazlian.

Il loro progetto “NUR” porta un suono unico sulla scena internazionale partendo dalla musica tradizionale Armena, come fonte di ispirazione, per creare melodie moderne adatte ad un pubblico variegato. L'intento è quello di mantenere lo spirito e i testi delle canzoni tradizionali, con l'aggiunta di nuove sonorità al prezioso repertorio folkloristico trascritto e composto dai più importanti compositori come Komitas, Berberian, Ganatchian, e Sayat Nova

I due artisti hanno affascinato platee di mezzo mondo, tra cui il pubblico attento e competente della Carniege Hall di New York che ha tributato loro quindici minuti di applausi al termine del loro concerto dell'11 marzo scorso.

Speriamo solo che la città di Foggia e la Provincia sappiano cogliere queste occasioni uniche per godere della musica più interessante dei nostri tempi che i soci della Fondazione Apulia felix hanno sostenuto con grandi sacrifici nello sforzo encomiabile di offrire alla città esperienze culturali di primissimo profilo.

Il concerto si terrà il 6 maggio presso l’Auditorium Santa Chiara, ingresso ore 20.00 inizio alle 20.30 per la consueta introduttiva chiacchierata con gli artisti ad opera del curatore della rassegna, il critico di Musica Jazz, Alceste Ayroldi

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento