Al “Mattinata Festival” arrivano gli Uaragniaun

Dalla Murgia con furore... dopo il jazz, domenica 26 luglio al Mattinata Festival arrivano i pugliesi Uaragniaun il loro progetto Malacarn, che racconta le storie ancestrali del popolo delle pietre, le miserie e le nobiltà della civiltà contadina pugliese, grazie alla ricerca e alla voce potente di Maria Moramarco.

Il concerto, ad ingresso libero grazie al patrocinio e al contributo del Comune di Mattinata, avrà luogo a partire dalle ore 21.30 in via Giuseppe Guerra e fa parte degli eventi del Mattinata Festival 2015, targati MAD. Il gruppo folk Uaragniaun, band di ispirazione etnica e popolare, con un progetto di ricerca e rivisitazione della musica del popolo delle pietre, con corde, fiati e tammorre, vede Maria Moramarco alla voce e chitarra, Luigi Bolognese alle prese con chitarra e mandoloncello, Silvio Telot a percussioni, flauti, voce e poi Nanni Teot  con tromba e flicorno e Michele Bolognese con mandola, mandolino e tammorre.

Malacarn è il titolo del concerto e prende il nome dal loro ultimo cd del 2012. “Un disco come il nostro non ha certo la pretesa di riscrivere la storia dell’Italia meridionale e neppure la velleità di emettere giudizi o sentenze - spiegano - ma “Malacarn” nasce invece dalla voglia di raccontare microstorie in musica, attraverso altri canti inediti dell’Alta Murgia e canzoni d’autore ormai dimenticate. Storie piccole, marginali, disperate e soffocate dal peso della “storia collettiva”, ma intense e sanguigne...” Prossimo appuntamento sabato 1° agosto con il Festival Pane Vino e Note che prevede il concerto di Alain Caron, i fornai in piazza e, da mezzanotte, l'originale appuntamento con la silent disco.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • 'Movimento', le opere di Giorgio e Silvia Rastelli al Mat di San Severo

    • fino a domani
    • dal 24 luglio al 24 ottobre 2020
    • MAT Museo dell’Alto Tavoliere
  • Relax, giochi e buon cibo. Arrivano i Trawell-Weekend: due mesi di visite guidate esperienziali in Capitanata

    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • Lucera - Cagnano Varano - Foggia - San Severo - Bovino - Candela - Stornara -
  • Ritornano le giornate Fai d'autunno: due weekend dedicati alla fondatrice Gilia Maria Crespi

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
  • Aperitrawellit Lucera: 2mila anni di storia tra le strade e i monumenti

    • solo domani
    • 24 ottobre 2020
    • Basilica cattedrale di Santa Maria dell'Assunta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FoggiaToday è in caricamento