Mark Kostabi e Tony Esposito a Foggia, grazie al Lions Club ‘Umberto Giordano’

L’impegno del Lions Club Foggia ‘Umberto Giordano’ di Foggia per promuovere importanti eventi benefici mediante iniziative di alto rilievo culturale continua. Nel prossimo weekend, infatti, la macchina organizzativa del club lionistico presieduto dall’avv. Michele Curtotti porterà a Foggia Mark Kostabi e Tony Esposito, rispettivamente uno dei maggiori artisti internazionali contemporanei ed il più grande percussionista italiano, per un’imperdibile due giorni all’insegna dell’arte pittorica e della musica live dal titolo ‘Il colore dei suoni’

Il primo appuntamento della manifestazione è previsto per Venerdì 13 giugno quando alle ore 18,00, presso Palazzo Dogana, si terrà la conferenza-intervista sull’arte ​condotta dal giornalista Ernesto Tardivo (ed aperta a tutta la cittadinanza) che vedrà il pittore statunitense ed il musicista partenopeo confrontarsi sui temi della musica e della pittura, in una coinvolgente carrellata di suoni ed immagini riguardanti le peculiarità e le contaminazioni tra la cultura nord-americana e quella mediterranea.

Sabato 14 giugno, invece, sarà la volta di un prestigioso concerto di beneficenza presso i Vivai Garden Ricciotti di Foggia, con la presenza prevista, su invito, di circa quattrocento ospiti. Sul palco, una band di otto elementi, con Mark Kostabi al piano e Tony Esposito, naturalmente, alla batteria: la scaletta prevede l’esecuzione di brani composti sia dal percussionista/cantautore napoletano, sia dall’artista californiano, oltre a grandi classici della musica pop.​ Nel corso della serata, organizzata sulla falsa riga dei grandi parties all’americana ed impreziosita dall’esposizione di alcune creazioni del maestro Kostabi, vi sarà anche una performance pittorica di quest’ultimo, che realizzerà sul palco un sua opera.

Il quadro realizzato sarà donato al Lions Club ‘Umberto Giordano’ e messo all'asta: i fondi raccolti verranno interamente devoluti al grande progetto della Lions Clubs International  Foundation, “Una vaccinazione, una vita”, volto a proteggere decine di milioni di bambini contro il morbillo, una malattia altamente contagiosa che uccide circa 430 persone al giorno, soprattutto bambini, nei paesi in via di sviluppo.

Un evento d’eccezione all’insegna dell’arte, del divertimento e, soprattutto,  della solidarietà, impreziosita dalla caratura mondiale degli artisti presenti: le opere di Kostabi (che ha firmato recentemente il design della maglia rosa del Giro d’Italia e dei nuovi orologi Swatch) sono infatti esposte nei musei più prestigiosi del mondo, come il Metropolitan, il MoMA e il Guggenheim di New York mentre Tony Esposito vanta storiche collaborazioni con i cantautori più amati del panorama musicale italiano come Francesco De Gregori, Pino Daniele, Francesco Guccini, Edoardo Bennato e Lucio Dalla.


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • 'Movimento', le opere di Giorgio e Silvia Rastelli al Mat di San Severo

    • dal 24 luglio al 24 ottobre 2020
    • MAT Museo dell’Alto Tavoliere
  • Relax, giochi e buon cibo. Arrivano i Trawell-Weekend: due mesi di visite guidate esperienziali in Capitanata

    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • Lucera - Cagnano Varano - Foggia - San Severo - Bovino - Candela - Stornara -
  • Ritornano le giornate Fai d'autunno: due weekend dedicati alla fondatrice Gilia Maria Crespi

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
  • Terre e sole, il Mediterraneo Food Festival

    • dal 18 al 20 ottobre 2020
    • Ente Fiera di Foggia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FoggiaToday è in caricamento