L’orchestra “Suoni del Sud” torna in prima serata su Rai 1

Sabato 20 giugno, in diretta da Pietrelcina, i musicisti foggiani accompagneranno grandi nomi della musica e dello spettacolo nella sedicesima edizione di “Una voce per Padre Pio”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

L'Orchestra "Suoni del Sud" torna ad esibirsi in prima serata su Rai1 con un'altra grande manifestazione: "Una Voce per Padre Pio". Dopo aver accompagnato due settimane fa all'Arena di Verona Al Bano e Romina Power in un concerto definito storico, sabato 20 giugno l'orchestra foggiana sarà al fianco di altri grandi nomi della musica e dello spettacolo, tra cui Anna Tatangelo, Roberto Vecchioni, Loretta Goggi, Patty Pravo, Gianluca Grignani, Moreno, Giovanni Caccamo, Alexia, Gary Dourdan, Rita Pavone, Iva Zanicchi e Francesco Testi.

La sedicesima edizione andrà in onda in diretta, a partire dalle 21.00, dalla Piazza Santissima Annunziata di Pietrelcina, in provincia di Benevento, città natale del santo cappuccino. Il programma sarà condotto da Massimo Giletti con la partecipazione di Daniela Ferolla, e racconterà storie di vita e di fede, esperienze di devozione ma anche solidarietà, fratellanza e, su tutto, la vita e le opere del frate con le stimmate.

Sabato sera ad accompagnare tutte queste "voci" per Padre Pio saranno una trentina di musicisti: Raffaele De Sanio, Virginia Galliani, Tiziana Giannelli, Francesca Faleo, Giulia Cianconi, Antonio Scolletta, Chiara Di Maggio, Giuseppe Grieco, Lorenza Mazzonetto, Michele De Sanio, Floriana Bertucci, Federica Quaranta, Manuela Tarantelli, Luciano Tarantino, Pietro Pacillo, Giuseppe Lentini, Vincenzo Celozzi, Maurizio De Lazzaretti, Antonio Piacentino, Gianfranco Labroca, Luciano Pannese, Francesco Magistro, Adriano Martino, Alessandro Zuzzaro, Tommaso Zuccaro, Lucia Diaferio, Veronica Granatiero, Michele Bottalico.

L'orchestra sarà diretta dal Maestro Alterisio Paoletti, noto anche per la sua attività di pianista, compositore e arrangiatore italiano e per le sue collaborazioni con artisti del calibro di Massimo Ranieri, Mino Reitano e Albano Carrisi con cui ha ottenuto importanti riconoscimenti anche in diverse edizioni del Festival di Sanremo.

"Dopo lo straordinario debutto all'Arena di Verona con due amatissime star internazionali come Al Bano e Romina, siamo orgogliosi - dichiara Gianni Cuciniello, responsabile dell'Associazione Suoni del Sud - di essere di nuovo presenti con i nostri musicisti sulla prima rete della televisione pubblica con un altro evento popolare e tanto atteso. Suoniamo su quel palco di Pietrelcina sin dalla prima edizione di questo seguitissimo appuntamento dedicato a un grande santo che appartiene anche alla nostra terra. Tutti questi successi ci entusiasmano e ci gratificano enormemente; sono il risultato del buon lavoro svolto in tanti anni di attività nel panorama musicale italiano ed estero".

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento