Venerdì, 22 Ottobre 2021
Concerti

Movidaunia 2013: grande chiusura con la Notte Bianca a Stornara

Le strade del piccolo centro dauno sono state letteralmente invase da una marea umana di giovani e famiglie, che hanno festeggiato fino all’alba una Notte Bianca in allegria e nel segno della buona musica

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Stornara, Notte Bianca: missione compiuta. Un’onda umana ha invaso le strade del piccolo centro dauno, dove famiglie e giovani di ogni età hanno festeggiato, venerdì 30 agosto, l’evento di chiusura dell’estate stornarese targato MoviDaunia.

Sul palco allestito in Piazza della Repubblica si sono esibiti decine di artisti che hanno dato vita ad un dj contest di alto livello; protagonisti indiscussi sono stati Clementino ed ENSI, artisti italiani di spicco nel panorama rap italiano. A fare gli onori di casa i Tavola 28, il gruppo rap foggiano che ha contribuito alla direzione artistica del project area festival, portando a Stornara il meglio in circolazione del rap, hip hop e raggae, tra cui: Zakalicious & Big Homer, Pmk, Mad Dopa. L’evento è stato seguito anche da Radionorba con una Roberta de Matthaeis in grande spolvero, che ha seguito l’evento con grinta ed empatia.

La serata ha preso il via in piazza Giacomo Matteotti con la Festa della Pasta organizzata da Pasta Granoro: a fare gli onori di casa c’era Marina Mastromauro, Amministratore Delegato del pastificio di Corato. Il pubblico ha degustato la pasta della linea “Dedicato” presso lo stand allestito in piazza, durante l’esibizione del comico di Zelig Cabaret Sasà Spasiano. Altri eventi si sono tenuti in contemporanea presso l’ex campo sportivo con la Sagra della Birra e Porchetta, la Torre dei Gesuiti con Stornart, in via Marconi con la Sagra del Pesce, in largo Regina Margherita con live music.

MoviDaunia chiude così in grande stile la sua prima avventura on the road. Manfredonia, Orsara di Puglia, Lucera e Stornara sono state le città protagoniste dell’innovativo progetto che ha esaltato la movida della Daunia, attraverso un programma itinerante di eventi estivi di piazza con il fine di sensibilizzare i cittadini all’uso corretto e responsabile dell’automobile, promuovendo l’uso dei mezzi pubblici. MoviDaunia è un progetto FoggiaEvents, il nuovo blog “contenitore” di eventi e manifestazioni di Capitanata, creato e gestito dalla cooperativa Sportservizitalia di Foggia, che ha curato l’intera iniziativa ed è già al lavoro per il programma del 2014.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movidaunia 2013: grande chiusura con la Notte Bianca a Stornara

FoggiaToday è in caricamento