Il cuore rap della Capitanata pulsa a Stornara, con J-Ax, Jovine e 99Posse

Torna l'appuntamento dell'estate: il Festival "Storna-Rap", quattro giorni nel segno della musica rap e hip-pop, dal 24 al 28 agosto

J-Ax (Foto dal web)

Il cuore del rap della Capitanata pulsa a Stornara, comune dei Cinque Reali Siti, dove l’Amministrazione comunale locale, insieme alla CS consulting S.r.l., presenta il Festival “Storna-Rap”: quattro giorni nel segno della musica rap e hip-pop, dal 24 al 28 agosto.

La manifestazione si aprirà il 24 agosto con la storia del rap, ovvero J-AX, alle 22.00 nella zona Area Mercatale. Il 26  e 27 agosto, invece, in piazza della Repubblica ci sarà un contest nel quale si esibiranno tutti i giovani rapper emergenti. Il primo classificato vincerà la possibilità di incidere un disco. Il 28 agosto, chiusura del Festival con la Notte Bianca.

Aprirà la serata, il vincitore del Festival, seguito da numerosi artisti che poi lasceranno il palco ai concerti di Jovine e dei 99 Posse. Altri palchi saranno dislocati in altre parti del paese: in piazza Matteotti, Michele Giorgio con le noti neomelodiche della tradizione partenopea e lo spettacolo “Dal Gargano al Vesuvio”, in largo Regina Margherita, invece, musica rock con vari gruppi.

Il sindaco di Stornara, Rocco Calamita esprime grande soddisfazione: "Il paese attraverso questo Festival ha raggiunto un livello altissimo di notorietà nel panorama degli eventi pugliesi". Dello stesso avviso anche l’assessore al commercio e alle politiche giovanili Roberto Nigro che, invece, assicura: "quest’evento porterà un grande ritorno economico per le attività commerciali locali: queste serate non sono solo espressione di divertimento nel segno della musica, ma anche una finestra per mostrare a tutti i nostri prodotti locali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

  • Coronavirus, negativi i test su tutti i casi sospetti in Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento