Alvin Curran al conservatorio di Foggia

Mercoledì 29 ottobre 2014 si concluderà la prima edizione del concorso Giordano ReMix, organizzato dal Conservatorio "U. Giordano" di Foggia e dedicato a tutti gli Allievi dei Conservatori di Musica Italiani, che si sono cimentati nella riscrittura in chiave moderna delle opere di Umberto Giordano. Questa prima edizione chiude la fase di selezione con un enorme successo. La Commissione ha scelto 23 tra le opere pervenute che andranno a confluire nel lavoro finale che sarà presentato il prossimo mercoledì nell'Auditorium del Conservatorio.

Il Vincitore sarà proclamato durante la manifestazione e sarà scelto dalla Commissione, formata dai Maestri Alba Battista, Daniele Bravi e Stefano Taglietti, integrata dall'Ospite che presenzierà la chiusura del contest: il M° Alvin Curran, la figura più rappresentativa del panorama musicale contemporaneo per presenziare alla conclusione del progetto. Il M° Curran, infatti, è un artista che rappresenta pienamente lo spirito del Dipartimento di Nuove Tecnologie e Linguaggi Musicali: la sua inesauribile curiosità lo ha portato a sperimentare le più varie possibilità di produzione musicale, senza mai credere a suggestioni spettacolari o divistiche ma al contrario creando la sua affascinante musica in una atmosfera rilassata e collaborativa. Ha percorso ogni via della musica elettroacustica, dall'improvvisazione alla musica acusmatica, dal minimalismo al massimalismo, dalla musica tonale a quella atonale. Dal 1975 al 1980 ha insegnato improvvisazione vocale presso l'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica di Roma, e dal 1991 insegna composizione al Mills College di Oakland, in California.

In questa occasione, il M° Alvin Curran terrà una conferenza dal titolo «Music outside the Concert Halls»(alle ore 15.00) in cui parlerà delle problematiche legate al sound design e al live electronics.

Alle 19.00, invece, il concerto di premiazione: al termine dell'esecuzione dei lavori selezionati, il M° Curran eseguirà ENDANGERED SPECIES, una live performance realizzata con campioni provenienti da tutte le opere in concorso.

Un'occasione unica che il Conservatorio regalerà a tutta la città di Foggia.

L'evento è aperto al pubblico ed è gratuito.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Relax, giochi e buon cibo. Arrivano i Trawell-Weekend: due mesi di visite guidate esperienziali in Capitanata

    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • Lucera - Cagnano Varano - Foggia - San Severo - Bovino - Candela - Stornara -
  • Il gran trekking dei siti Unesco: un weekend tra storia e natura alla scoperta della Foresta Umbra e di Monte Sant'Angelo

    • dal 31 ottobre al 1 novembre 2020
  • A San Severi è tempo di 'AperiTrawellit'

    • 7 novembre 2020
    • Cattedrale di Santa Maria Assunta
  • Degustando Bovino: tutti a Palazzo San Procopio per apprezzare le eccellenze della Capitanata

    • 8 novembre 2020
    • Villa Comunale di Bovino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FoggiaToday è in caricamento