Domenica, 14 Luglio 2024
Concerti

Torna il 'Cataleta Jam Fest', il festival dedicato al visionario chitarrista foggiano

L'appuntamento è per il 6 settembre alle 20 nel giardino di ‘Papone 2.0’ in via Trinitapoli a Foggia

Ci ha lasciati undici anni fa, ma il suo ricordo è sempre vivo. Nel cuore di chi lo ha amato, certo, ma anche nelle note di quelli che furono i suoi allievi e di chi a lui si è sempre ispirato. Perché Gianni Cataleta era un visionario. Fu lui, dopo anni trascorsi in giro per il mondo a suonare tra tournée con nomi noti della musica leggera italiana, feste di piazza e night club, che decise di dedicarsi stabilmente all’insegnamento dando vita ad un progetto futuristico per l’epoca: la ‘Guitar School Studio’, la prima scuola di chitarra moderna del territorio che vide la luce nel 1986.

Da quella scuola sono uscite decine e decine di musicisti, oggi molto apprezzati anche a livello internazionale. Ed è per dire grazie al proprio maestro, di musica e di vita, che dal 2018 si riuniscono tutti sopra lo stesso palco, quello del ‘Cataleta Jam Fest’, manifestazione, che persegue l’obiettivo di coinvolgere nuovi giovani artisti del territorio, offrendo loro l’occasione di esibirsi al fianco di musicisti d’esperienza e mostrare il proprio talento, e che quest’anno bissa. Dopo il primo appuntamento dell’anno tenutosi a gennaio, si replica con una nuova serata in programma mercoledì 6 settembre alle 20 nel giardino di ‘Papone 2.0’ in via Trinitapoli a Foggia.

La serata si dividerà in due parti: nella prima le esibizioni di Postumi, Sarteena, Gypsy Project, Luigi Mitola e Marika Perna, Ascension trio con Antonio Cicoria, Nicola Scagliozzi, Matteo Fioretti e Alessandra Facchiano. Accanto a loro le esibizioni di alcuni allievi storici di Gianni, musicisti affermati e di esperienza, che da anni offrono il loro supporto alla manifestazione, in nome della stima e dell’affetto che nutrivano nei confronti del maestro. Subito dopo spazio alla jam session, durante la quale il palco ospiterà musicisti di tutte le età che suoneranno insieme per ricreare la magia delle lunghe maratone musicali che si svolgevano tra le mura della Guitar School Studio. La Jam sarà diretta dal maestro e batterista Antonio Cicoria e aperta a tutti dietro necessaria registrazione. Non mancherà il buon cibo.

La kermesse sarà trasmessa in streaming sulle pagine social del ‘Cataleta Jam Festival’ e di ‘Papone’.

locandina Cataleta Jam Fest 2023

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il 'Cataleta Jam Fest', il festival dedicato al visionario chitarrista foggiano
FoggiaToday è in caricamento