Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

VIDEO | Da 'Toti e Tata' a Tatangelo, dai 'Los Locos' a Grignani: i grandi eventi dei Mercati di Città 'La Prima'

E' stata presentata ieri mattina a Palazzo di Città la quinta edizione di 'Orgogliosi della nostra terra', il cartellone di eventi estivi organizzati da Mercati di Città La Prima di via Zara in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Foggia

 

Torna dal 10 al 14 agosto 2018 “Orgogliosi della Nostra Terra”, la manifestazione organizzata da Mercati di Città La Prima e in programma dal 10 al 14 agosto prossimi. L’iniziativa vanta il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Foggia, e proprio al Comune martedì si è svolta la conferenza stampa di presentazione di tutti gli appuntamenti. Tanti saranno gli eventi che terranno compagnia i foggiani nelle cinque calde giornate di agosto, tra giochi per i bambini e musica con artisti di fama nazionale, passando per le tradizioni di un tempo e il cabaret.

Si comincia il 10 agosto con l’esibizione del cabaret “Made in Foggia” per chi ama farsi due risate in compagnia di attori noti al pubblico foggiano. L’11 agosto sarà la volta dei celebri “Los Locos”, che faranno ballare tutti con l’ampio repertorio di musica che ha fatto il giro del mondo. Il 12 agosto da non perdere lo spettacolo di “Toti e Tata”, ovvero Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo, lo storico duo cabarettistico che promette di far trascorrere una serata indimenticabile al pubblico di Mercati di Città La Prima. Il 13 e 14 agosto spazio alla grande musica: il 13 toccherà a Gianluca Grignani esibirsi, mentre a concludere la quinta edizione di “Orgogliosi della Nostra Terra” sarà l’affascinante Anna Tatangelo. Un programma ricco di eventi per tutti i gusti, con l’obiettivo di mostrare le eccellenze di questa terra attraverso la cultura, lo spettacolo e la partecipazione.

“Foggia è cambiata in positivo – ha spiegato in conferenza il sindaco Landella -. C’è una nuova spinta propulsiva grazie alla consapevolezza che ci sono imprenditori come Luigi Giannatempo sensibili al bene della città. Sono certo che quest’anno ci saranno ancora più persone agli eventi, c’è bisogno di investire in questa comunità e la famiglia Giannatempo ha avuto il coraggio di farlo”. Luigi Giannatempo, titolare de “La Prima”, ha sottolineato come “Orgogliosi della Nostra Terra punta a rimarcare l’amore e l’appartenenza a questa comunità”. “Vogliamo ringraziare la nostra clientela per l’amore che ci dona tutti i giorni e avremo anche degli spazi per le aziende locali e le eccellenze del territorio, che avranno così la possibilità di farsi conoscere. Quest’anno abbiamo voluto esagerare, chiamando nomi di alto profilo artistico e culturale, e il 12 agosto avremo anche l’estrazione finale del concorso In Prima fila con la Prima ”, quando dalle nove urne verranno estratti i vincitori dei premi, cui teniamo molto”, ha concluso. Da non trascurare, inoltre, l’aspetto della beneficenza: attraverso l’acquisto di speciali magliette nei punti vendita, i clienti potranno dare il proprio contributo alla Lega Italiana Fibrosi Cistica, impegnata nella sensibilizzazione sulla malattia. “Ho il dovere di testimoniare l’importanza di una iniziativa che si lega alla consapevolezza che da questa malattia non si guarisce ma c’è bisogno di migliorare la qualità della vita”, ha commentato il Vicepresidente Giuseppe Ardillo.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento