Sei concerti gratuiti: da Zarrillo a Tatangelo, sono gli ultimi live "estivi" nelle piazze della Capitanata

Si parte il 21 settembre con Mario Venuti a San Marco in Lamis, gran chiusura con Michele Zarrillo a Poggio Imperiale il 6 ottobre. Nel mezzo Clementino e Dolcenera a Monte Sant'Angelo, Anna Tatangelo a Deliceto e Marcella Bella a Stornarella

Ultimi scampoli di musica in provincia di Foggia. Sei live gratuti in cinque giorni e in altrettante piazze.

Si comincia sabato 21 settembre, dove dal palco coperto della villa comunale di San Marco in Lamis, si esibirà Mario Venuti, il cantante siciliano di 'Veramente', 'Ferro e Fuoco' e 'Crudele'.

Il giorno dopo a Deliceto sarà la volta di Anna Tatangelo, che da 'Doppiamente fragili' a 'Essere una donna', ripercorrerà la sua ormai quasi carriera ventennale. 

Sempre il 22 settembre, appuntamento con la storia e la straordinaria voce di Marcella Bella a Stornarella per i fuochi di San Pio. La cantante di 'Montagne verdi' festeggerà i suoi cinquanta anni di carriera.

Il nono mese dell'anno si chiude con il doppio appuntamento di Monte Sant'Angelo, dove il 28 e il 29 settembre si esibiranno rispettivamente il rapper napoletano Clementino e l'affascinante Dolcenera.

La chiusura della stagione dei concerti in Capitanata è affidata a un grande artista, autore di pezzi memorabili, da 'Cinque giorni' a 'La notte dei pensieri', Michele Zarrillo. L'appuntamento è a Poggio Imperiale il prossimo 6 ottobre.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento