Foggia, ecco il Cineporto: in via San Severo nasce la fabbrica del Cinema

Si svolgeranno anche corsi di formazione, seminari ed incontri su storia, realtà e prospettive dell'audiovisivo, dal cinema alla televisione al web

Interno sede Mediafarm - Comteiner

La sede di Mediafarm, in via San Severo, a Foggia diventerà presto il terzo polo nella rete dei Cineporti di Puglia. Lo ha deciso l’Apulia Film Commission, che con la nuova struttura arricchisce il percorso infrastrutturale avviato con i Cineporti di Bari e di Lecce e amplia la propria offerta di servizi e finanziamenti a disposizione di produttori, maestranze, artisti e cittadini.

A siglare la notizia, imprimendo il crisma dell’ufficialità, è stata la firma apposta da Promodaunia (società consortile pubblica costituita dalla Provincia di Foggia) in calce alla convenzione con la quale la Fondazione contribuisce al finanziamento del progetto “Comtainer”, proposto da Promodaunia.

Nel polo foggiano dei Cineporti di Puglia, al quale Apulia Film Commission contribuirà con 100mila euro all’anno del proprio bilancio ordinario, accanto alle tradizionali attività di informazione e assistenza di Afc, si svolgeranno corsi di formazione, seminari ed incontri su storia, realtà e prospettive dell’audiovisivo, dal cinema alla televisione al web.

Il polo foggiano sarà ubicato in via San Severo in una struttura già sede di Mediafarm. Ha una propria dotazione tecnologica e si prepara a diventare pertanto un significativo punto di riferimento per gli autori, i videomaker e tutti gli operatori della filiera dell’audiovisivo di Capitanata, ma anche un attrattore culturale di assoluto rilievo: “Si tratta di un importante presidio per un territorio, come quello foggiano, che esprime la vocazione dei luoghi e dei saperi cinematografici” spiega la presidente di AFC, Antonella Gaeta. “I tre Cineporti – aggiunge - si configurano come centri propulsivi dell’industria della creatività, capaci di generare nuove visioni e possibilità per i giovani”.

“Negli statuti e nelle vocazioni di Promodaunia, c’è il servizio al territorio anche sotto l’aspetto delle infrastrutture materiali e immateriali – spiega la presidente di Promodaunia, Billa Consiglio. Il progetto Comtainer le coniuga entrambe, in un settore caratterizzato da innovazione e valore aggiunto, e nel solco di quella industria culturale che riteniamo da sempre il principale volano dello sviluppo della nostra terra”.

Comtainer è infatti una struttura polivalente di 3mila mq, situata a circa 2 km dal centro di Foggia. Si tratta di un laboratorio polifunzionale predisposto per accogliere produzioni cinematografiche, televisive e radiofoniche, progetti didattico – formativi, meeting, convegni e forum.

Uno spazio innovativo, insomma, che, grazie alla flessibilità delle aree, l’offerta di attrezzature tecnologiche e informatiche d’avanguardia e il supporto di un team di alto livello professionale, assicura una vasta gamma di servizi per enti pubblici, società di produzione, associazioni e privati.

Al suo interno, Comtainer ospita anche una galleria d’arte contemporanea dei più rinomati artisti pugliesi. Decisivo per la realizzazione della operazione, è stato l’impulso dato dalla Regione Puglia e dall’Università degli Studi di Foggia. Le attività della struttura foggiana saranno coordinate da un comitato tecnico-scientifico che sarà operativo, a titolo gratuito, già nei prossimi giorni. A farne parte per proprio conto, l’Apulia Film Commission ha scelto il proprio consigliere di amministrazione e giornalista Enrico Ciccarelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

  • Coronavirus: 75 casi in provincia di Foggia, in Puglia sono 301 e tre morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento