menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Chioschetto da Gerardo a Lucera

Chioschetto da Gerardo a Lucera

Al chioschetto da Gerardo scatta il cinema all’aperto: 9 grandi attrici per 9 grandi film

Cinema, emozioni e incontri con l’arte, pellicole selezionate. Si inizia domani con la proiezione di “La signora di Shanghai”. Regia di Orson Wells

9 grandi attrici per 9 grandi film proiettati gratuitamente nell’area del vecchio parco giochi della villa comunale di Lucera  ogni lunedì - ad iniziare dal 3 agosto - alle ore 22. Si realizza così un “piccolo sogno” di Marco Terenzio Barbaro e di Maria Rosaria De Muzio, i due fautori dell’attesissima iniziativa tutta dal profumo retrò: “Un giorno venne da me Maria Rosaria e, spalancando il suo sorriso – rivela pubblicamente Marco, responsabile del Chiosco assieme alla sua famiglia da anni – mi chiese: ‘ti andrebbe di organizzare un cinema all’aperto?’. Et voilà, siamo passati ai fatti”.

La rassegna estiva sta già accogliendo plausi e consensi di pubblico; e intende guardare in alto, puntando su 9 nove stelle del cinema. “E’ un’idea che non ha faticato affatto per mettersi in piedi, che guarda in alto e che ha voglia di crescere. Un ‘progetto in rosa’ che vuole omaggiare le donne e le notti estive lucerine con Rita Hayworth, Anna Magnani, Jeanne Moreau, Monica Vitta, Claudia Cardinale, Giulietta Masina, Mariangela Melato e Ingrid Bergman – spiega Maria Rosaria - Parliamo di grandi personalità appartenute a tempi lontani dalla logica del multisala e che hanno costruito con eleganza la storia del cinema. Abbiamo pensato che - poi continua - promuovere e diffondere una cultura dell’immagine dinamica e moderna, che vada oltre gli stereotipi del turismo artistico, aprendo le porte della conoscenza e delle intramontabili tradizioni a tutti, in maniera gratuita, in un’atmosfera familiare e piena di spensieratezza come quella che si respira  Al Chioschetto da Gerardo, potesse essere una valida iniziativa per Lucera, per tutti coloro che hanno vissuto il passaggio dal bianco e nero al colore,  e per chi ad un cinema all’aperto non c’è mai stato. Senz’altro- sottolinea- sarà  un’occasione, per esempio, per condividere ricordi ed emozioni, impressioni e sentimenti, con la propria famiglia”.

Il ‘cinema sotto le stelle’, infatti,  racchiude in sé (da sempre) un significato forte, puntualmente stimolato e ravvivato dalla unicità del panorama, dalla leggerezza di un sorriso all’aria aperta e, perché no, anche da una risata liberatoria. D’altra parte, affermandosi come “settima arte”, il cinema negli ultimi decenni ha rappresentato uno dei fenomeni culturali più importanti e influenti al mondo: ha dato vita a storie, emozioni, sentimenti, tragedie e risate in maniera variegata e straordinaria. Ha creato miti e passioni, e ha fatto innamorare, trovando risposte e sicurezze. Tutti gli spettacoli avranno inizio alle 22:00. Si inizia domani con la proiezione di “La signora di Shanghai”. Regia di Orson Wells.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento