"Chi non ha mai perso la testa per qualcuno", una nuova commedia al Teatro Regio di Capitanata

E’ una storia d’amore quella che andrà in scena sotto il titolo "Chi non ha mai perso la testa per qualcuno" nel prossimo fine settimana: il 4, 5 e 6 novembre Amedeo De Paolis (che cura anche la regia dello spettacolo) e Simona Ianigro saranno i protagonisti della messinscena che verrà rappresentata al Teatro Regio di Capitanata a Foggia in via Guglielmi, 8a(c/o Chiesa Madonna del Rosario).

La commedia brillante in due atti, di cui è autore il giovane Ennio Provenza, è ambientata in quella che era la Roma papalina e racconta di un uomo e una donna che vivono un amore difficile e contrastato. Capita spesso che la vita non permetta il realizzarsi di un sogno d’amore e tuttavia, dice lo stesso De Paolis, e tuttavia dell’amore non si può fare a meno: i sentimenti, le infatuazioni, i veri innamoramenti ci colpiscono senza che noi possiamo fare granché per fermarli (ma forse non ne abbiamo proprio voglia... ). E i due protagonisti della commedia Chi non ha mai perso la testa per qualcuno dovranno affrontarne di ostacoli...

A raccontare la storia insieme ai protagonisti De Paolis e Ianigro saliranno sul palco Giovanni Mancini, Maristella Mazza e Giustina Ruggiero. Molto importante sarà il supporto musicale: gli spettatori ascolteranno un paio di brani del grande Franco Califano, oltre a diversi pezzi scritti dal protagonista Amedeo De Paolis. Sul palcoscenico, alla fisarmonica ci sarà Michele Dell’Anno. Le scenografie e i costumi (d’epoca) sono curati rispettivamente da Maria Grazia de Rosa e Angela Infante; fotografie di Alessandro Forcelli, audio e luci di Andrea Longone; ottimizzazione di Rocco Lionetti.

Nota Bene: gli ingressi agli spettacoli del 4 e 5 novembre sono aperti anche ai non soci Enarché.

16a Stagione Teatrale 2016/2017 Associazione Enarché - Teatro Regio di Capitanata

Chi non ha mai perso la testa per qualcuno

Commedia brillante in due atti

Testo di Ennio M. Provenza, regia di Amedeo De Paolis 

Con: Amedeo De Paolis, Simona Ianigro, Giovanni Mancini, Maristella Mazza, Giustina Ruggiero.

Alla fisarmonica Michele Dell’Anno

Audio e luci: Andrea Longone; Scenografia: Maria Grazia de Rosa; Costumista: Angela Infante; Fotografie: Alessandro Forcelli; Ottimizzatore: Rocco Lionetti.

Foggia, Teatro Regio di Capitanata (c/o Chiesa Madonna del Rosario - via Guglielmi, 8)

Venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 novembre 2016

Orari: porta h 20.30, sipario h 21.00.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Relax, giochi e buon cibo. Arrivano i Trawell-Weekend: due mesi di visite guidate esperienziali in Capitanata

    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • Lucera - Cagnano Varano - Foggia - San Severo - Bovino - Candela - Stornara -
  • Sviluppo turistico in Capitanata e i suoi borghi: un corso organizzato dai Lions club Monti Dauni meridionali

    • dal 6 novembre al 11 dicembre 2020
    • Online
  • Il museo civico di Ordona riparte con l'associazione Mira: visite guidate e laboratori al museo archeologico Herdonia

    • dal 31 ottobre al 22 novembre 2020
    • Museo Archeologico Herdonia
  • Torna la Settimana dei Diritti: Parcocittà promuove libertà, uguaglianza e dignità

    • dal 21 al 25 novembre 2020
    • Parcocittà
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento