Nel giorno dei defunti, la polizia celebra i caduti in servizio: "Hanno sacrificato il loro bene più alto"

La cerimonia si è svolta in forma sobria e nel rispetto delle normative anti Covid, nel piazzale della questura, alla presenza del questore Paolo Sirna, che ha deposto la corona di alloro davanti la stele del monumento ai caduti

La cerimonia

Nel giorno della commemorazione dei defunti, gli appartenenti alla Polizia di Stato della questura di Foggia hanno voluto ricordare i caduti in servizio; uomini e donne che nell’operare al servizio della gente, con coraggio, fermezza e lealtà hanno sacrificato il bene più alto.

La cerimonia si è svolta in forma sobria e nel pieno rispetto delle normative anti Covid, nel piazzale antistante la questura, alla presenza del questore di Foggia, Paolo Sirna, il quale ha deposto la corona di alloro davanti la stele del monumento ai caduti, dopo il momento di preghiera celebrato dal cappellano don Osvaldo Castiglione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento