Cercasi "personaggioni" di Foggia e Provincia, si va in prima serata su Canale 5: "Se li conoscete portateceli"

Le preselezioni, rivolte solo a residenti a Foggia e in provincia di Foggia, avverranno su convocazione telefonica. Si cercano uomini e donne (da 18 anni in poi) volti particolari e personalità eccentriche

Conoscete una persona davvero stramba? Secondo voi chi è il vero “personaggione” del vostro paese? Avete in mente qualcuno/a della vostra città, particolarmente “convinto/a” di essere il numero uno in qualcosa? Avete il nome di qualcuno/a capace di fare cose strabilianti, a suo dire? Bene, portateceli

Si terranno al Cineporto di Foggia i casting per una nuova trasmissione tv che andrà in onda in prima serata su Canale 5.

Le preselezioni, rivolte esclusivamente a residenti a Foggia e in provincia avverranno su convocazione telefonica. Si cercano uomini e donne (da 18 anni in poi).

Gli interessati al casting possono partecipare, inviando la propria candidatura e allegando curriculum vitae + due foto (primo piano e figura intera) + dati anagrafici + contatto telefonico a castingprojectfg2020@gmail.com (anche per info).

È possibile candidarsi solo ed esclusivamente tramite mail, le persone selezionate verranno contattate solo in caso di idoneità.

Aggiornato il 23 gennaio alle 10.46

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento