Anche Castelluccio dei Sauri è folk

L'insegnante Di Castro Maria Anna, verrà affiancata da un gruppo di giovani di varie età che si esibiscono in numerose danze popolari internazionali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Domenica 29 Maggio è nato ufficialmente il gruppo 'Castel Folk' dell'oratorio "Beato Pier Giorgio Frassati' di Castelluccio dei Sauri, la cui coordinatrice, l'insegnante Di Castro Maria Anna, verrà affiancata da un gruppo di giovani di varie età che si esibiscono in numerose danze popolari internazionali, così com'è avvenuto per la festa di chiusura dell'anno catechistico 2015/16. La referente spiega che "entrare a far parte del gruppo significa condividere dei valori quali l'amicizia e l'amore per il prossimo, avere la possibilità di conoscere popoli e culture diverse e di vivere insieme momenti ed emozioni indimenticabili".

Ha spiegato il parroco, don Stefano Caprio: "Lo spirito di queste iniziative è quello di attivare in paese un nuovo metodo di evangelizzazione per attirare giovani e famiglie in Parrocchia. Ballare significa lodare Dio con il corpo e con l'anima esternando la propria fede". 

Parole di compiacimento arrivano anche dal sindaco, ing. Antonio Del Priore: "Esprimo la mia personale gratitudine a quanti, come i volontari del gruppo Castel folk, contribuiscono a dare lustro, attraverso i balli della tradizione popolare, al patrimonio artistico e culturale della nostra terra".

Torna su
FoggiaToday è in caricamento