Il Paese della Fantasia in festa: Vieste pronta a vivere il suo Carnevale

Il Paese della Fantasia non sarà solo immaginazione. Sarà vita vissuta, sorriso, partecipazione. È questa la convinzione che ha mosso la società di eventi Studio360 a proporre, in collaborazione con il Comune di Vieste, la seconda edizione del Carnevale viestano, intitolato appunto “Il Paese della Fantasia”.

Martedì 25 febbraio, a partire dalle ore 10, corso Fazzini si riempirà di colore ed entusiasmo; l’entusiasmo dei bambini, con i loro vestiti ricchi di creatività, ma pure dei genitori, che trascorreranno con i loro piccoli una giornata diversa, un momento di straordinaria sospensione rispetto alla routine di ogni giorno.
L’evento durerà tutta la mattinata e sarà caratterizzato da una lunga sfilata di mascotte, quelle più amate dai piccoli. Supereroi e personaggi del mondo Disney, idoli di bimbi e bimbe, con cui scattarsi foto, scherzare, ballare, divertirsi.

“Ci piace l’idea – afferma Rossella Falcone, assessore al Turismo di Vieste – di associare alla nostra realtà anche una ricorrenza come il Carnevale. Con il Paese della Fantasia vivremo una giornata all’insegna del calore, dell’entusiasmo, del divertimento. Sarà bello vedere i nostri piccoli sorridenti e meravigliati, riscontrare nei loro volti lo stupore di vivere con i propri eroi una giornata di puro incanto”.

L’evento sarà ricco di sorprese e caratterizzato anche da momenti spettacolari, nella convinzione che una “perla” come Vieste debba essere valorizzata ogni giorno dell’anno, anche se si è “solo” a febbraio. “Vieste è magnifica – affermano dalla società Studio360 – e deve essere valorizzata sempre. Carnevale è una festa che si sposa benissimo con la magia che già spontaneamente caratterizza Vieste. Abbiamo voluto lanciare, anzi rilanciare, visto che è la seconda edizione, il Carnevale viestano. Ci crediamo e vogliamo fare in modo che diventi una bella abitudine per tutta la città”. 

“Abbiamo voluto organizzarlo in un giorno festivo – spiega Graziamaria Starace, assessore alla Socialità di Vieste – per avere la presenza di tanti bambini. Carnevale è anche tradizione, cultura, riscoperta del nostro passato e sguardo affascinato verso il futuro. Per questo motivo è davvero stimolante questo connubio con gli insegnanti. Istituzioni e scuola non possono che andare a braccetto”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • A Orsara le giornate ecologiche per la cura del territorio

    • oggi e domani
    • dal 25 al 26 settembre 2020

I più visti

  • 'Movimento', le opere di Giorgio e Silvia Rastelli al Mat di San Severo

    • dal 24 luglio al 24 ottobre 2020
    • MAT Museo dell’Alto Tavoliere
  • Monte Sant'Angelo in festa per il suo santo patrono: stop a processione e ambulanti, sì alle luminarie e concerto della banda

    • dal 27 al 30 settembre 2020
    • Centro
  • 'Metamorfosi' a San Severo: nel chiostro del Mat "il sacro ulivo si racconta"

    • 10 ottobre 2020
    • Chiostro Mat
  • Le 'Squame' di Spadafranca in mostra alla Fondazione Monti Uniti

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 3 ottobre 2020
    • Fondazione dei Monti Uniti
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FoggiaToday è in caricamento