A Lucera, maschere, carri e le “esequie” del Carnevale

 “La musica, come la vita, si può fare in solo modo: insieme!”. È con questo messaggio che anche quest’anno il Carnevale torna a far tappa a Lucera.

Martedì 5 marzo è attesa la terza edizione della sfilata di maschere e carri che accompagnano in corteo funebre il fantoccio del Carnevale che prenderà il via alle 15.30 da Piazza Di Vagno, a Porta Foggia, quartiere dal quale nasce l’iniziativa organizzata dall’Aps Porta Foggia, da This Is Art e da Giò Dj, con la partecipazione della onlus “I Diversabili”.

Il colorato e festante corteo attraverserà la città percorrendo Corso Garibaldi, Via IV Novembre, Via San Domenico, Via Di Giovine, Via De Cesare per terminare in piazza Matteotti, dove sarà incendiato il fantoccio realizzato da Giovanni Viola, conosciuto come Mast Giuanne, anziano falegname che tiene a preservare le tradizioni cittadine e che si occupa di allestire il carro funebre che porterà il Carnevale verso la sua fine.

Sul carro ci saranno anche gli speaker di Radio Low Cost Foggia, che trasmetteranno via web tutta la sfilata che sarà animata da Cartoons World e dalla Magic Animation.

Ad attendere la sfilata e i figuranti in Piazza Matteotti ci saranno i Low Cost, coppia che conduce il Tg Eco-nomico di Telefoggia. Ad arricchire la festa contribuiranno le esibizioni di alcune scuole di ballo locali e del gruppo di danze popolari Ethnos.

Il momento clou della manifestazione è rappresentato dall’accensione del fantoccio, con l’attore Vito De Girolamo che impersonerà il notaio che darà lettura del testamento del Carnevale.

Grande l’entusiasmo espresso da Marco Cifelli, presidente dell’Asp Porta Foggia, associazione capofila dell’iniziativa che, anche grazie al Comune di Lucera, quest’anno riuscirà a regalare un pomeriggio di festa a grandi e piccini nel segno della valorizzazione delle tradizioni locali.

“Un doveroso ringraziamento va anche alle associazioni che si occuperanno della buona riuscita della manifestazione come il Cisom sezione Foggia-Lucera, la Congeav e il Ser “Ettore Cavalli” di Lucera”, dichiara Francesco Loconte, coordinatore delle associazioni e della manifestazione, che annuncia, ma non rivela, altre sorprese.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • “Il Cuore di Foggia”: Parcocittà ricorda le vittime del crollo di viale Giotto

    • dal 9 al 17 novembre 2019
    • Parcocittà

I più visti

  • Rodi ospita il "Gargano Comics": al porto la prima edizione della mostra-incontro sul fumetto

    • dal 19 ottobre al 19 novembre 2019
    • Porto Turistico
  • Dai cambiamenti climatici al fenomeno Greta: a San Marco in Lamis incontro con il meteorologo Guido Guidi

    • 16 novembre 2019
    • Auditorium Teatro Giannone
  • “Il Cuore di Foggia”: Parcocittà ricorda le vittime del crollo di viale Giotto

    • dal 9 al 17 novembre 2019
    • Parcocittà
  • "Mogol racconta Mogol": il più grande paroliere italiano apre la nuova stagione del "Giordano"

    • dal 13 al 14 novembre 2019
    • Teatro Umberto Giordano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento