Carmine Padula torna su Rai 1: il giovanissimo compositore e pianista firma le musiche della fiction su Chiara Lubich

Appena compiuti i 20 anni, il giovanissimo prodigio foggiano delle Colonne Sonore torna sulla massima emittente televisiva, componendo le musiche della Fiction sulla vita di Chiara Lubich, la fondatrice del Movimento dei Focolarini.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Dopo il grandissimo successo della colonna sonora di 'Ognuno è Perfetto', con la quale si è aggiudicato l'ambito Premio Nino Rota (e altri prestigiosi riconoscimenti, tra cui uno conferito dalla Regione Puglia dalle mani del governatore Emiliano), Carmine Padula torna sulla rete ammiraglia Rai firmando le musiche della nuova fiction sulla vita di Chiara Lubich.

"É un film ambizioso, sulla vita di una grande donna che durante la seconda guerra mondiale ha messo in pratica i principi del Cristianesimo, favorendo inoltre il dialogo interreligioso, si può considerare la mamma della Chiesa di oggi. Dopo il grande successo delle musiche di Ognuno è Perfetto, spero che anche questa colonna sonora possa scaldare il cuore di tutti. Ringrazio il regista Giacomo Campiotti, il produttore Luca Barbareschi e la Rai per credere in me! Desidero dedicare questa mia ultima fatica al grande M° Ennio Morricone, che non ringrazierò mai abbastanza per quel che ha fatto per me." afferma il compositore.

Le musiche sono state registrate agli Abbey Rocchi Studios dove Padula ha diretto la prestigiosa Orchestra Roma Sinfonietta, storica orchestra del Premio Oscar Ennio Morricone recentemente scomparso. Oltre a questo progetto, Padula ha lavorato alla Colonna Sonora del corto "Guardami Così", prodotto dal Ministero degli Affari Esteri che sarà distribuito in oltre 150 paesi di tutto il mondo. "A Gennaio ho presentato (grazie al Premio Argos Hippium) in anteprima la Colonna Sonora di Ognuno è Perfetto a Foggia presso il Teatro "U.Giordano", mi auguro di poterlo fare quanto prima con questo nuovo lavoro. Intanto tra pochissimi giorni farò un concerto in streaming, sempre dal Teatro, dove raccoglieremo fondi per tutti gli ospedali italiani." conclude Padula. Non ci resta che darvi appuntamento a Gennaio su Rai 1 con le musiche del "nostro" Carmine Padula"!

I più letti
Torna su
FoggiaToday è in caricamento