Domenica, 21 Luglio 2024
Eventi Rodi Garganico

Campionato del Mondo Uim di off shore per la terza volta a Rodi Garganico: "Siamo molto soddisfatti"

Tutte le gare sono trasmesse anche in live streaming sulla pagina Facebook del 'Porto Turistico di Rodi Garganico'

Giornata d’esordio per il Campionato del Mondo Uim di off shore a Rodi Garganico. In Gara 1 del Campionato Mondiale Uim Class V2 si è imposto El Diablo del duo maltese Clive Butler e Sammy Grima, che ha concluso i 12 giri in 42′ e 37”. In seconda posizione l’imbarcazione Waisnot di Aaron Ciantar e Rhys Grima anch’essa battente bandiera maltese, in terza posizione gli inglesi di Remax con Sam Howes e Michael Xuarem. A punti i francesi Domenique e Jean Luc Martini, che hanno concluso in quarta posizione.

La prima discesa in acqua ha visto un repentino cambio di condizioni meteo, che hanno reso molto impegnativo il completamento dei 12 giri. Il peggioramento, con onde alte, ha portato il Direttore di Gara Marcello Zanardi a rinviare la 1a manche dei catamarani della categoria 3d a domani pomeriggio alle 14:30. Giornata intensa, quindi, quella di domani con le prove libere in mattinata per le categorie V2 e 3D, mentre nel pomeriggio, a partire dalle 14:30, si terranno Gara 1 del Mondiale Uim 3d e Gara 2 del Mondiale Uim V2. L’accesso all’area del Porto Turistico di Rodi Garganico, sede delle gare del paddock, è libera per chiunque volesse partecipare.

Tutte le gare sono trasmesse anche in live streaming sulla pagina Facebook del 'Porto Turistico di Rodi Garganico'.

"Siamo molto soddisfatti di ospitare il Campionato del Mondo Uim di Off Shore in Gargano per la terza volta consecutiva" ha detto Marino Masiero, direttore del Porto Turistico. "Con la Regione Puglia, la Provincia di Foggia, il Comune di Rodi Garganico, la Camera di Commercio, Confindustria ed Assonautica Italiana stiamo facendo un importante lavoro di tessitura, che ci permette di veicolare l’immagine della grande dotazione turistico-ambientale del comprensorio garganico a livello internazionale. Lavoriamo all’unisono per allungare la stagione, aumentare l’appeal del sistema e rafforzare le imprese, anche abbassando i campanili: vince la squadra".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionato del Mondo Uim di off shore per la terza volta a Rodi Garganico: "Siamo molto soddisfatti"
FoggiaToday è in caricamento