A San Severo risplende la luce dei campanili: "Cosi valorizziamo il centro storico"

L'idea è stata avanzata dai cittadini Pio Carlo Cataneo, Giuliana Pia La Pietra e Giuseppe Spallone durante il bilancio partecipativo promosso dall'Amministrazione comunale

I campanili storici di San Severo - quello della Cattedrale, del santuario della Beata Vergine del Soccorso e della chiesa di San Severino - sono stati nuovamente illuminati al fine di valorizzare il centro storico e la peculiarità della città nota per i suoi numerosi campanili storico-monumentali. La proposta è stata avanzata nei mesi scorsi dai cittadini Pio Carlo Cataneo, Giuliana Pia La Pietra e Giuseppe Spallone nell’ambito del bilancio partecipativo promosso dall’Amministrazione Comunale attraverso l’assessorato al Bilancio.

Spiega il consigliere comunale, Felice Teodoro Cota: Questi concittadini hanno proposto di illuminare nelle ore notturne i campanili della città in modo da valorizzarli e renderli caratteristici anche da lontano. Infatti essendo visibili già dal casello autostradale, danno una sorta di benvenuto a quanti vengono nella nostra città”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una proposta che è stata apprezzata dall’Amministrazione e che oggi è diventata realtà. I campanili illuminati contribuiranno a rendere più suggestivo il centro storico cittadino soprattutto in questo periodo natalizio. È solo un primo passo che l’amministrazione vuol fare per rivitalizzare il centro storico da troppo tempo abbandonato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento