Lunedì, 2 Agosto 2021
Eventi

C'è chi non lascia sola Calarossa, una delle baie più belle del Gargano: "Ve la facciamo conoscere, ma anche amare e proteggere"

Michele Vocale presenta il nuovo progetto estivo promosso dall’associazione Gargano Nordic Walking Escursionismo Ambiente, dal nome 'Calarossa d'Amare'

“Questi ultimi due anni ci hanno fatto capire che su questa terra non siamo i soli, come esseri superiori non riusciamo a tenere tutto sotto controllo, perché credo che superiori non lo siamo. Va detto che per nostra necessità, un po' egoistica, stiamo sfruttando le risorse naturali del pianeta in maniera sbagliata, la dimostrazione che stiamo sconvolgendo tutto. È per questo che come associazione G.n.w.e.a, vogliamo realizzare una manifestazione che porti tutti noi a riflettere su come possiamo frenare questi disturbi ambientali”.

Queste le parole che il presidente Michele Vocale utilizza per presentare alla comunità il nuovo progetto estivo promosso dall’aassociazione Gargano Nordic Walking Escursionismo Ambiente, dal nome 'Calarossa d'Amare'

L'associazione costituita nel settembre 2016 a San Nicandro Garganico, affiliata dal 2018 a Federtrek Escursionismo e Ambiente, ha come finalità la promozione e la salvaguardia dell’ambiente e del territorio attraverso la pratica del camminare nelle sue forme più diverse (movimento lento, trekking, nordic walking). Propone la collaborazione con aziende zootecniche e agricole per la promozione di prodotti tipici e l’organizzazione di eventi per la sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente e delle risorse naturali. Gli associati portano da sempre un messaggio: movimento e attività all’aria aperta sono i migliori propulsori per la salvaguardia del territorio e di un generale benessere psico-fisico che comprende il rallentamento dei ritmi della vita quotidiana e un rapporto con l’ambiente più sano e consapevole.

Nell’estate 2021, torna in uno dei suoi territori più cari, il mare e le coste, scegliendone una in particolare, e propone 'Calarossa d’amare', una manifestazione in più appuntamenti, con il comune denominatore il prendersi cura di un tratto di costa nel cuore di molti, ma spesso abbandonato a se stesso.

Si parte domenica 25 luglio alla scoperta di Calarossa, con rilievo cartografico della costa ed escursione etnobotanica. Gli appuntamenti proseguono nei week end successivi con attività di pulizia della costa affiancata a piacevoli escursioni e dibattito sula questione dei rifiuti costieri e del loro impatto sull’ecosistema locale. Si prosegue con giornate di attività a contatto con il mare, alla scoperta delle meraviglie di questo tratto di costa, in compagnia di guide ed esperti sportivi; un pomeriggio sarà dedicato inoltre al racconto della storia poco conosciuta della nave Poma Santa Maria e del suo rocambolesco naufragio. Le attività proseguiranno fino al 13 agosto, giorno simbolico di saluto: "Speriamo che nei vari appuntamenti a lei dedicati, Calarossa si sia sentita maggiormente conosciuta, vissuta, amata e protetta"

WhatsApp Image 2021-07-19 at 18.30.29-2

Il programma dettagliato dei vari appuntamenti è consultabile nella locandina allegata e sul sito https://sites.google.com/view/asdgnwea. la partecipazione agli eventi in programma è possibile esclusivamente previa iscrizione, da effettuarsi al massimo entro 1 giorno dalla data dell’evento scelto, sul sito dell’associazione: https://sites.google.com/view/asdgnwea/eventi.

Per info Michele - cell.: 368 373 3693 Nazario - cell.: 329 431 8289


 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è chi non lascia sola Calarossa, una delle baie più belle del Gargano: "Ve la facciamo conoscere, ma anche amare e proteggere"

FoggiaToday è in caricamento