Il Buck Festival accoglie due nuovi sponsor

Ufficializzata la partnership con Bper Banca e Porta Portese, in vista dell'inizio della kermesse in programma dal 20 al 27 ottobre

Dal 20 al 27 ottobre 2019 a Foggia ritorna il Buck Festival, la kermesse nazionale riservata agli autori e illustratori più amati dai ragazzi, organizzata annualmente dalla Fondazione dei Monti Uniti, in collaborazione con la Biblioteca “La Magna Capitana” e l’amministrazione comunale del capoluogo.

L’edizione di quest’anno sarà supportata da due nuovi sponsor: si tratta dell’azienda Porta Portese di Foggia e della Bper Banca. L’istituto di credito, da sempre molto attento al territorio e sensibile al tema della valorizzazione dell’arte e della cultura, per il 2019 farà parte del gruppo dei sostenitori della grande manifestazione di invito alla lettura che ogni anno coinvolge migliaia di ragazzi e famiglie.

La collaborazione di Bper Banca alla IX edizione di Buck è motivo di grande soddisfazione per gli organizzatori del festival. Questa importante partnership, che si aggiunge a quelle storiche degli altri sostenitori e sponsor (Agriturismo Al Celone, Gioielleria Michele Ciletti, Coop Alleanza 3.0 di Foggia, Bar V. Catalano), consente di proporre ancora una volta un programma di grande spessore artistico e rappresenta un chiaro ed ulteriore segnale del prestigio di cui ormai gode il Buck Festival di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento