menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La premiazione

La premiazione

Chiara Di Maggio, Teresa Melchiorre e il 'vip nostrano' Teo Stilla vincono la seconda edizione di 'Borgo Talent'

Ex equo per il canto tra Rachele Accadia, Rossana Pia La Sala e Teresa Melchiorre, alla quale è andata la coppa della vincitrice. Luigi Mossuto: "Tutti hanno dimostrato di avere talento da vendere"

Tre come i vincitori, le serate e le persone moltiplicate per mille che hanno assistito a Borgo Talent, l'evento targato Luigi Mossuto giunto alla seconda edizione, che dal 27 al 29 luglio ha visto alternarsi sul palco della frazione di San Marco in Lamis, circa venti concorrenti tra canto e recitazione. 

Novità assoluta di quest'anno la categoria 'Vip nostrani' che è andata Teo Stilla. Con la versione dei Negramaro di 'Meraviglioso' e una hit sempreverde dei Creedence Clearwater Revival, l'ottico sammarchese ha avuto la meglio al fotosinish sul secondo classificato Luigi Galullo, artista poliedrico e titolare di una caffetteria-pasticceria già noto per le sue imitazioni e partecipazioni a vari programmi televisivi di successo. 

teo stilla-2

Netta affermazione dell'appena 12enne Chiara Di Maggio nella categoria 'Recitazione'. Nel corso della serata finale la giovanissima aspirante attrice di San Giovanni Rotondo ha convinto la giuria e il pubblico reinterpretando 'Il marito ritarda' di Franca Valeri. Seconda la sammarchese Anna Rita Nardella, che ha strappato più di un sorriso raccontando in lingua dialettale i giochi di una volta.

chiara di maggio-2

Battaglia fino all'ultimo voto tra i cantanti in gara: qualità delle esecuzioni altissima dal primo all'ultimo arrivato, impeccabili le performance di tutti i concorrenti, nessuno escluso. Al termine delle votazioni, ex equo al cardiopalma tra Rossana Pia La Sala, Teresa Melchiorre e Rachele Accadia. Staccati ma di poco gli altri artisti in gara. 

La voglia di vincere, la grinta e la capacità di sorprendere, oltre che la scelta dell'artista sangiovannese Melchiorre di proporre brani in inglese, hanno convinto la commissione a consegnarle la coppa. Così il presidente della giuria e direttore di FoggiaToday Massimiliano Nardella alla consegna del premio: "E' stato difficile scegliere, ancor più in considerazione del fatto che in tre hanno ottenuto lo stesso punteggio. La maggioranza tra noi ha deciso poi di affidare il meritatissimo riconoscimento a Teresa Melchiorre, ma resta pur sempre una vittoria a tre, o ancora meglio, di tutti i concorrenti che si sono dati battaglia con prestazioni di assoluto livello"

teresa melchiorre-2

Queste le parole dell'ideatore e organizzatore Luigi Mossuto rilasciate a FoggiaToday: "Quest'anno la scommessa era doppia, confermare il buon risultato dello scorso anno e aumentare l'asticella proponendo una categoria difficile da realizzare "Recitazione". Sono contentissimo delle ottime performance di tutti i concorrenti, hanno dimostrato tutti di avere talento da vendere. Un grazie va al mio staff, a partire dal direttore artistico Silvio Nardella, al coordinatore e fotografo ufficiale Michele Galante, alla regia Mixer Riccardo Bocciero e audio Michelangelo Solimando, al microfonista Gabriele Barbone. Un grazie ai valletti, al simpaticissimo Antonio Parisi e alla brava Valeria Di Maggio. Grazie a tutti gli ospiti che hanno contribuito ad arricchire le serate: 'Il duo MikyAmi', Maurizio Tancredi e Band, il sassofonista Giandomenco Nardella, il cantautore di San Severo Roby Fantini, la foggiana Roberta Di Gregorio e a Mago Lu. Infine un ringraziamento a tutti i presenti che hanno partecipato alle tre serate. Ci vediamo l'estate prossima"

borgo talent-7

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento