Da ‘Non ti dico no’ a ‘Per un milione’: i Boomdabash arrivano a San Severo nella Festa del Soccorso

In occasione dei solenni festeggiamenti in onore di Maria SS del Soccorso, patrona della città di San Severo (FG), è stato siglato l’accordo per l’attesissimo appuntamento canoro che ogni anno attira diverse migliaia di persone durante l’ultimo giorno di festa e cioè martedì 21 maggio.

Quest’anno in via Martiri di Cefalonia – zona via Fortore – saliranno sul palcoscenico il gruppo Boomdabash. Un concerto che segue i grandi nomi portati negli ultimi anni a San Severo, come Edoardo Bennato, Giuliano Palma, Annalisa, Alexia, Francesco Sarcina, Luca Barbarossa ed altri noti artisti del panorama musicale italiano.

Con l’esibizione del cantante, ed a seguire lo spettacolo pirotecnico, si chiude quindi la tradizionale festa patronale in onore della Madonna del Soccorso.

L’appuntamento è martedì 21 maggio in via Martiri di Cefalonia.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parte "Estate in Villa": il cartellone eventi estivi della città di Foggia

    • dal 1 July al 4 September 2020
    • Villa Comunale Karol Wojtyla
  • Il tour di Elodie fa tappa sui Monti Dauni: live a Sant'Agata 'Sul Palco delle Puglie'

    • 21 August 2020
  • Torna il teatro a Parcocittà: 8 spettacoli sostenuti dalla Fondazione Monti Uniti

    • Gratis
    • dal 17 July al 31 August 2020
    • Parcocittà
  • Il Carpino in Folk si farà: due serate piene di spettacoli in Piazza del Popolo

    • dal 8 al 9 August 2020
    • Centro
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FoggiaToday è in caricamento