Bellissima performance teatrale dei ragazzi del Centro Polivalente "La Ninfea" di Apricena

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Fantastica serata, venerdì scorso, nell’auditorium Casa Matteo Salvatore di Apricena. Protagonisti i ragazzi del Centro Polivalente per diversabili “La Ninfea”, che si sono cimentati in una rappresentazione teatrale in vernacolo: “E si’ partut°…”. Ennesima dimostrazione che il Centro Polivalente di Apricena, gestito dalla cooperativa sociale AGAPE, non è solo un luogo di aggregazione, in cui i ragazzi possono sentirsi parte di un gruppo, ma è anche il luogo nel quale creare continue occasioni che permettano di acquisire una maggiore autonomia e che consentano ai ragazzi di potersi relazionare con il mondo circostante. E una di queste occasioni è rappresentata dal “Laboratorio teatrale”. Il progetto, attivo nel Centro da 10 anni, valorizza l’unicità e la particolarità della persona, favorisce la spontaneità e l’integrazione ed ha come obiettivo primario quello di dare spazio alle potenzialità espressive, emotive e relazionali di ciascuno, nel rispetto delle caratteristiche del singolo. Fare teatro è un processo delicato che riguarda la disponibilità ad aprirsi, a mettersi in gioco, a superare le paure; è un luogo di crescita umana, un momento di cultura e di vita indispensabile per valorizzare le potenzialità e le risorse, anche nascoste, dei ragazzi. La rappresentazione in vernacolo portata in scena ha mostrato e fatto rivivere momenti di vita del nostro paese, Apricena, agli inizi degli anni ’70. In quegli anni erano tanti i giovani che partivano per cercare fortuna all’estero, in Francia, in Belgio ma, soprattutto, in Germania. La voglia di cercare un futuro migliore, insieme alla nostalgia di lasciare il proprio paese sono stati il filo conduttore dell’intero spettacolo. Bravissimi i ragazzi ma, soprattutto, felici di essersi potuti sentire, per una sera, assoluti protagonisti di un evento.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento