Ecco "Bell' Uajòn", l'ultimo singolo del rapper foggiano Dasko El Ninò

Il brano racconta il risentimento di una realtà che con difficoltà cerca di rispondere alle esigenze dei giovani, ma che rende essi fieri di esser cresciuti qui, avendo loro saldato le ossa

Il 28 Gennaio 2020 è il giorno del debutto del video ufficiale del nuovo singolo del rapper foggiano Dasko El Ninò (Dante Scopece) classe '97, esso prende vita dalla collaborazione con l'ormai noto produttore RUX (Andrea Ruscitti) classe 89, anch'esso foggiano. 

L'unione dei due foggiani ha dato inizio alla nuova era del RAP in capitanata,  presentando innovazioni ed evoluzioni nel sound che fino ad ora mancavano nel nostro territorio. "Bell' Uajòn'" è l'ultimo singolo rilasciato su Youtube e tutte le piattaforme di streaming. 

Il brano racconta il risentimento di una realtà che con difficoltà cerca di rispondere alle esigenze dei giovani, ma che rende essi fieri di esser cresciuti qui, avendo loro saldato le ossa. Da qui, il ritornello "si nú bell' wajòn, se sj cresciùt' n'dò riòn", portando alla luce del palcoscenico italiano anche il nostro dialetto e la nostra cultura. 

Il video, girato interamente a Foggia, rafforza l'ideologia di una identità fiera che trova sempre la forza di farsi spazio anche in contesto difficile e che, attraverso la musica e le parole vuole affermare l'orgoglio delle proprie radici. Le riprese ed il montaggio di Andrea Sponsillo, classe '98, noto video maker foggiano, valorizzano maggiormente alcune delle bellezze caratteristiche della nostra città.

Il loro ultimo singolo ha raggiunto 100.000 visualizzazioni in 1 settimana. 

Una realtà tutta Made in FOGGIA che merita sicuramente attenzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento