Dicembre ricchissimo per l'associazione sociale Jaco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Si è da poco chiuso Novembre, che ha portato un carico di meraviglie per l’Aps Jaco. Sono stati, infatti, numerosissimi gli eventi, dal concerto “Piano Solo” del Maestro Pucci Chiappinelli, presidente dell’Associazione, alla rassegna inematografica in quattro appuntamenti dedicata al genio di Hayao Miyazaki, passando, in particolar modo per la tanto attesa presentazione del progetto nazionale “La Pietra Scartata”, tenutasi domenica 29 novembre, presso la sede dell’associazione al Villaggio Artigiani, attraverso un concerto originalissimo costruito ad hoc per mostrare ai ragazzi destinatari del progetto le tipologie e le finalità dei laboratori in cui saranno coinvolti.

Lo staff di progetto al completo si è riunito per dar vita alla “Skart Orchestra”, composta da musicisti e non solo, e ha dato vita ad una versione inedita della celebre filastrocca “Fra’ Martino Campanaro”, in cui la Body Percussion ha incontrato la percussione Brasiliana, sino ad arrivare all’esecuzione del motivo che ci è noto eseguito dall’orchestra in un arrangiamento ritmico e coinvolgente. Il progetto, finanziato con fondi PAC dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, mira ad accogliere 30 ragazzi a svantaggio sociale di età compresa tra i 14 e i 20 anni. Inoltre, l’Associazione ha recentemente deciso di aprire il Progetto a tutti i ragazzi e le famiglie della città, dando priorità alle fasce deboli e svantaggiate, attraverso protocolli d’intesa e convenzioni sottoscrivibili con tutti gli enti e le istituzioni di accoglienza e di recupero sociale cittadini. Si tratta di un’iniziativa importante di cui potrà beneficiare l’intera città. Il calendario eventi di dicembre a sostegno dell’Associazione sarà ricchissimo: tutti i giovedì di dicembre “Giochi da Jaco”, evento settimanale dedicato allo svago, con giochi da tavola, carte, ping pong, calcio balilla e contorno di thè e pasticcini. Si è svolto ieri, per il secondo giovedì di GIOCHI DA JACO il primo GIOCO DELL'OCA UMANO, tra risate e penitenze esilaranti, che sarà replicato il prossimo giovedì 17.

Inoltre, quest’anno, l’Associazione Jaco sarà presente alla Fiera del Natale di Capitanata 2015, che si terrà dal 18 al 23 dicembre, e sarà a disposizione di tutti i visitatori per dare allegria, animazione musicale e tutte le informazioni utili sulle attività a grandi e piccini. Non mancheranno concerti serali e pomeridiani in cui saranno ospiti progetti musicali importanti della città, che per l'occasione si uniscono a Jaco nel sostenere la Pietra Scartata. Dall'orchestra dell'associazione "Officina Musicale", ai No Limits, passando per i Klez Note, per il progetto Piano Solo di Pucci Chiappinelli, e tantissimi altri, e la fitta programmazione si chiuderà con un concerto speciale della Skart Orchestra il 23 dicembre. direttamente sul sito www.nataledicapitanata.it e sulla pagina facebook ufficiale dell’Associazione.

Il 29 dicembre, sarà la volta dell’estrazione premi della prima Lotteria di Natale promossa dall’Associazione. Il ricavato della vendita dei biglietti, disponibili presso lo stand Jaco in Fiera e/o presso la sede dell’Associazione al Villaggio Artigiani, andrà completamente a sostegno dei ragazzi beneficiari del Progetto La Pietra Scartata. L’ambìto primo premio prevede la partecipazione gratuita al corso di Percussioni Brasiliane; il secondo premio sarà l’utilizzo della sala feste dell’Associazione per un party o un evento; infine il terzo premio consisterà in un mese di lezioni di strumento a scelta. 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento