Dal pancotto alle polpette, menù street food a 10 euro in 27 locali da Foggia a Roma: è un assaggio di 'Libando'

Si inizia a gustare l’atmosfera di “Libando” non solo in provincia di Foggia ma anche a Bisceglie, Termoli, Roma, Milano e Torino. Ben 27 i ristoranti e i pub che aderiscono all’iniziativa.

Immancabile anche quest’anno l’appuntamento con 'Aspettando Libando' che sbarca in tutta Italia per iniziare a far assaporare l’atmosfera del festival in programma a Foggia dal 3 al 5 maggio.

Mercoledì 24 aprile, a partire dalle 20 non solo nei ristoranti di Foggia e provincia ma anche di Bisceglie, Termoli, Roma, Milano e Torino, sarà possibile degustare il menù street food al costo di 10 euro sul tema Cibo e Riciclo. Il pane raffermo sarà uno degli ingredienti principali che gli chef utilizzeranno in vario modo, dal pancotto alle polpette, per esplorare il tema scelto per la 6^ edizione di “Libando”.

Ben 27 i locali che quest’anno partecipano ad “Aspettando Libando” su tutto il territorio nazionale. A Foggia ci sono Al Gastrò, Al Primo Piano, Anime Brille, Cactus in fiore, Friggitoria in centro, Hamburgeria Gourmet, Il Cantiere, Il Laboratorio della Felicità, Mareria, Papone, Peppe Zullo Via Dante, Pinseria Zeus, Ristorante Aurora, Sherwood Chiosco Bikers, Terra Arsa, Terzo Millennio. In provincia: a Lucera N8 e Palazzo D’Auria Secondo; a Lesina Le Antiche Sere, a Peschici Al Trabucco, a San Giovanni Rotondo Ristorante Imperium e a Borgo Celano Osteria del Villaggio. A Termoli Eattico, a Bisceglie MakeArt e a Roma L’Apulia. E poi ancora Panini di Mare a Torino e a Milano, dove è recentemente sbarcato ridando vita all’Ex Colorificio di Via Garigliano 8 in zona Isola. L’elenco dei ristoranti aderenti con i relativi recapiti telefonici è consultabile sul sito e sulla pagina facebook di Libando.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A raccontare come i ristoranti aderenti all’iniziativa declineranno il menù di “Aspettando Libando” sarà la community de La Cucina del Fuorisede – guidata da Andrea e Valentina Pietrocola – nata dall’idea di diffondere anche tra i più giovani la passione per la cucina e il buon cibo. I membri della community de La Cucina del Fuorisede degusteranno i menù e dopo averli fotografati li condivideranno su Instagram! La 6^ edizione di “Libando, viaggiare mangiando” in programma a Foggia dal 3 al 5 maggio è promossa dal Comune di Foggia, Assessorato alla Cultura, in collaborazione con Di terra di mare, Red Hot, Streetfood Italia, con il sostegno di Confcommercio Provincia di Foggia, con il charity partner Banco Alimentare, con il patrocinio di Regione Puglia, Puglia Promozione, Provincia di Foggia, Federturismo Confindustria, Symbola e Università degli Studi di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento