Aspettando la Befana’: al ‘Giordano’ quattro giorni di eventi dedicati ai bambini

Dal 2 al 5 gennaio prossimi, il Teatro comunale Umberto Giordano ospiterà una manifestazione pensata e realizzata dall’artista Daniela de Lia dal titolo “Aspettando la Befana”, un’iniziativa nata in collaborazione con APS Creo e promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia.

Gli incontri con i piccoli avranno dunque luogo dal 2 al 5 gennaio prossimi, dalle 17 alle 20 e saranno animati dalla dottora Fantasia, Daniela De Lia, che racconterà storie di Magi, di Stelle e della vecchia Signora, in compagnia della chitarra di Danilo delli Carri.

“La Befana arriva sempre dopo, si sa le donne impiegano un po’ a prepararsi...Lei poi ha bisogno di imbaccucarsi ben bene, con cappello, guanti, sciarpa, scopa e il sacco dei doni!”, spiega la De Lia. “Ahimè, Babbo Natale è ormai vecchietto e si dimentica di portare i regali a tutti i bambini Sii, avete indovinato è la Befana! E noi l'aspetteremo insieme al Teatro Giordano”.

Oltre gli aneddoti e i racconti, i pomeriggi al Teatro Giordano saranno ricchi di originali e divertenti laboratori creativi, con la realizzazione di un albo illustrato, la creazione di giocattoli e l’invenzione di una storia.

Per finire, avrà luogo una ricca Tombola dai premi davvero unici: libri e laboratori offerti dalle librerie della città, La borsa di Tappeto, Rio Bo, Mondadori di Via Oberdan e l'associazione Utopikamente, oltre che ingressi gratuiti agli spettacoli del Teatro Giordano Ragazzi. Perché è bello insegnare ai bambini che la cultura è un premio, da gustare insieme a tutta la famiglia, in uno modo speciale di giocare e stare insieme.

Ingresso gratuito.

E' richiesta la prenotazione tramite email "aspettandolabefana@gmail.com

I genitori avranno la possibilità di lasciare i propri figli.

Da portare: astuccio, colla a stick e forbici. 

Contatti 345 5948152

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
FoggiaToday è in caricamento