La Asl diventa socio fondatore della onlus Siniscalco Ceci Emmaus

Cederà la proprietà di immobili in località Torre Guiducci, attualmente adibiti ad attività sociali. Insieme per avviare iniziative future a favore di giovani e fasce deboli della società

Continuare sulla strada della collaborazione per intessere rapporti sempre più concreti di interazione. È con questa finalità che la ASL della provincia di Foggia, guidata dall’ing. Attilio Manfrini, ha deciso di aderire alla Fondazione “Siniscalco Ceci Emmaus - Onlus” come socio fondatore. Costituitasi nel 2010, la Fondazione si presenta come un soggetto che promuove attività ed iniziative a sostegno delle fasce più deboli della popolazione con lo scopo di perseguire il benessere generale della comunità e l’integrazione sociale.

Avvalendosi della collaborazione di soggetti pubblici e privati, la Siniscalco Ceci Emmaus ha come obiettivo della propria attività socio-assistenziale, il recupero e la salvaguardia di giovani e minori, disabili, persone affette da AIDS, immigrati, soggetti con problematiche di natura psico-sociali e di dipendenze in genere. “Noi consideriamo – ha dichiarato Manfrini – assolutamente meritevoli di stima e di sostegno gli obiettivi perseguiti dalla Fondazione, poiché coinvolgono un’alta percentuale di persone svantaggiate della Comunità. Per tale ragione abbiamo deciso di aderire ad una progettualità che condividiamo e di cui apprezziamo e sosteniamo l’intrinseco valore umano e sociale”.

Il 9 aprile la ASL FG ne è così diventata socio fondatore, conferendo il valore patrimoniale di alcuni immobili attualmente adibiti ad attività sociali, di proprietà della ASL, ma costruiti su terreni della Fondazione in località Torre Guiducci. “Oggi siamo ancora in una fase progettuale – conclude il manager della ASL FG - ma il nostro obiettivo sarà la costante collaborazione per avviare iniziative future a favore di giovani e fasce deboli della società”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento