menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alici arracanate: un classico nelle tavole dei foggiani

Uno dei piatti tipici della tradizione foggiana. Con le alici, il pane grattugiato, aglio, menta capperi, olio, aceto e origano

Oggi vi descriviamo una ricetta semplice e particolarmente nota ai palati dei foggiani: le alici arracanate. L’aggettivo arracanato fa riferimento a tutte quei piatti in cui le pietanze sono ricoperte da molliche di pane.

Pochi ingredienti, ma da usare con attenzione, per avere un secondo gustoso. Ci servono oltre alle alici (un chilo circa per quattro persone), del pane grattugiato (200 grammi), uno spicchio d’aglio, e poi menta, capperi, olio extravergine d’oliva, aceto e origano. Per chi volesse, c’è la possibilità di aggiungere anche del prezzemolo.

Come prima cosa, bisogna prendere le alici, togliere le spine, sciacquarle bene. Dopo di che le posiamo all’interno di un tegame precedentemente unto d’olio. Le sistemiamo a strati, dopo di che aggiungiamo gli altri ingredienti. L’importante è dosarne bene la quantità, per evitare che il sapore delle spezie possa emergere maggiormente rispetto a quello delle alici. Infine, aggiungiamo un altro goccio di olio e, per chi vuole, dell’aceto. A questo punto, non resta che infornare le alici a 180° per una ventina di minuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento